lunedì 18 febbraio 2013

Ghostbuster

E' uno dei film più cool degli anni ottanta, uscito esattamente nel 1984 a rivederlo adesso non ha perso il suo smalto, ma soprattutto il suo humor acuto e intelligente.
Diretto da Ivan Reitman e interpretato da Dan Aykroyd, Bill Murray Harold Ramis e Sigourney Weaver che era diventata una star 5 anni prima interpretando Alien, il film è ormai diventato un classico del cinema fantastico, grazie ad una regia astuta e accattivante che strizza l'occhio sia al pubblico adulto sia ai ragazzi, che è il pubblico a cui si dovrebbe rivolgere maggiormente, ma che riesce a conquistare anche il pubblico più adulto.
Il film narra di un gruppo di studiosi di fenomeni paranormali che si trova spiantato dal loro laboratorio perchè non ha pagato l'affitto, ma uno di loro ha una idea geniale, e qual'è? Fare gli acchiappafantasmi, prendere armi e bagaglini e ampliare le loro ricerche, in un primo momento la cosa sembra una pazzia, che nessuno farebbe mai, ma diventerà un successone quando si capirà che New York è letteralmente invasa dai fantasmi: riusciranno i nostri eroi ad aiutare i cittadini a liberarsi dei fantasmi? La risposta è SI!!!
Ovviamente non hanno fatto i conti con una fascinosa donna che non è vittima di un fantasma, ma di un demone, come fare a scacciarlo? Grazie alla storia d'amore che nasce con uno degli acchiappafantasmi, che forse è il più coraggioso del trio, cercheranno di salvarle la vita, ma sarà una lotta durissima e senza esclusione di colpi, chi la spunterà? E soprattutto come faranno a liberare la ragazza dopo che il demone si è impossessato di lei?
In un crescendo di situazioni goliardiche e piene di tensione ecco che Ghostbuster riprende il cinema fantastico cercando di creare qualcosa di insolito, a metà strada tra il ghost movie e la commedia, generando un ibrido, che non ha nulla a che fare con l'horror in genere, non ci sono scene di paura, perchè principalmente è un film fantastico che immischia la commedia, il che gli da un appeal unico nel suo genere.
Un cult di quelli che non stancano mai, e che hanno segnato la mia infanzia, e forse anche la vostra soprattutto se siete della generazione dei nati negli anni settanta, in conclusione Ghostbuster è un titolo imperdibile per gli amanti del cinema fantastico e di genere in particolare.
CULT ASSOLUTO.


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...