martedì 4 dicembre 2012

Fuga dal mondo dei sogni

Questo è il primo film che noleggiai quando comprai il primo videoregistratore negli anni novanta, perciò ci sono quasi affezionata in un certo senso.
Uscito sull'onda del successo del bellissimo e - spero di vederlo al più presto tra pochi giorni così da metterlo in lista - innovativo Chi ha incastrato Roger Rabbit? primo film che univa live action e animazione. Ci riprova Ralph Bakshi, usando lo stesso mix, ma l'animazione non è per bambini quindi il risultato si fa ancora più allettante.
Mondo furbo è in pericolo, Holly Would la star di un locale ha un sogno, diventare un umana e provare tutto ciò che provano le donne; ma ci può riuscire solo se prende il chiodino di Vegas Vinnie. Sembrerebbe un impresa quasi impossibile, se solo il detective riuscisse ad essere accondiscendente...ma su mondo furbo c'è una regola fondamentale, niente sesso tra carnosi e disegni. Creata per evitare la fine di mondo furbo e lo sconvolgimento degli equilibri. Ma forse non è un impresa così impossibile Jack Deebs, un vignettista che sta scontando una pena per aver ucciso l'uomo che ha trovato a letto con sua moglie e che crede di aver inventato lui mondo furbo, fino a quando comincia ad avere delle visioni che riguardano proprio mondo furbo...
Una sera si trova catapultato su mondo furbo, forse attirato da Holly per realizzare quello che desidera. Cercando di sedurre Deebs, Holly riuscirà a farci sesso, e le conseguenze saranno devastanti...riuscirà Frank Harris, il detective a salvare Mondo furbo prima che sia troppo tardi?
Cartone animato per adulti che mixa azioni in live action, su ispirazione della pellicola di Robert Zemeckis ma in maniera meno ingegnosa della pellicola succitata anche se il film è divertente e fi fa passare novanta minuti in allegria.
Tra le scene migliori ci sono la seduzione mancata di Holly a Frank Harris, e la trasformazione finalmente in essere umano che vuole assaggiare tutto e provare tutto quello che le donne umane fanno, ma la più bella è la scena in cui Frank Harris può stare solo con il cartone di  cui è innamorata...e come ci riesce? Gente, per saperlo dovete vedere il film.
APPETITOSO


2 commenti:

  1. ne ho un vago ricordo, ma mi era sembrato una versione minore di chi vuol essere mili... ehm di chi ha incastrato roger rabbit :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si infatti lo è, anche se sinceramente sono due film completamente diversi, in comune hanno solo il mix tra live action e animazione :)

      Elimina

Benvenuto alla Fabbrica dei sogni, I Commenti sono moderati, sei libero di esprimere il tuo parere che deve essere consono all'argomento del post e del blog, tieni presente però il rispetto per chi gestisce il blog e per chi ha un parere opposto al tuo.
Il proprietario del blog si prende la libertà di cancellare e censurare ciò che si allontana dallo scambio civile di pareri...siate felici, è solo un film!!! :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...