mercoledì 5 dicembre 2012

Street Dance

I tempi sono cambiati, e non ci sono più balli classici come rumba mambo e cha cha cha, adesso ci sono le crew e c'è la street dance, che è un po' somigliante alla breakdance ma andiamo ai fatti.
Non è il solito film danzereccio, qui siamo in una situazione dove c'è il cattivo che abbandona la crew di cui era stato il leader, e che l'eroina di turno deve salvarla pur di farla partecipare alla gara; come riuscirci? Ci pensa l'insegnante di musica classica ad andarle incontro. Dapprima la invita a un balletto, poi la iscrive alla sua scuola che sta per fallire perchè ormai non ci sono nuovi iscritti, allora le due donne uniranno le forze pur di non fallire.
Ci riusciranno, ma l'impresa sarà parecchio ardua grazie alla presenza di un insegnante che metterà i bastoni tra le ruote alla ragazza, dato che non accetta l'insolito mix della professoressa di ballo...
Non a caso è proprio alla scuola che conosce e si innamora di un ballerino classico.
Carino, originale, fresco e non scontato, sono questi gli aggettivi che mi arrivano pensando a questo film. Gli ingredienti del film danzereccio ci sono tutti e sono sempre piacevoli, d'altro canto si somigliano tutti, ma il mix tra street dance e musica classica gli da uno sprint in più rispetto ai soliti film che si vedono in giro.
Un film acuto intelligente e schietto, che riesce a divertire senza mai stancare lo spettatore e offre un intrattenimento brillante e coinvolgente.
E non è cosa da poco per un film del genere, che di solito sono un po' tutti uguali e senza lo sprint dell'inventiva come accade con questo qui, che seppur non sia così originale è fatto abbastanza bene, ed è buono sia per i palati sopraffini che per chi si vuole solo divertire.
COOL.


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...