sabato 24 agosto 2013

Man of Steel - L'uomo d'acciaio

Toh chi si rivede e riecco Superman, anzi L'uomo d'acciaio che deve fare i conti con una bella gatta da pelare, deve fare i conti con un cattivo che vuole distruggere la terra per far rinascere Krypton, il pianeta da cui viene Kal el, che è sopravvissuto ed è stato allevato da una coppia di agricoltori, conosciuti i suoi poteri li mette al servizio dell'umanità per salvare la terra.
Beh non aspettiamoci un capolavoro, si sa che i giocattoloni cinematografici sono adatti davanti a un pacchetto di popcorn e una bevanda frizzante e fresca soprattutto per staccare da una visione "impegnata" a un altra, ecco questi film sono giusti per questo motivo, altri motivi non ce ne sono.
Christopher Nolan, già autore della famigerata trilogia di batman che ha avuto il merito di rinverdire, ci riprova con un altro supereroe affidando la regia a Zack Snyder.
Lì per lì non è male, ma il limite del film che è anche il suo grande difetto è nel rendere tutto bigger than life, negli altri film di superman, che ho visto da bambina e spero di recuperare, si dava molta importanza a rendere l'empatia con il pubblico parte integrante della trama, in questo film invece la cosa più importante sono gli effetti speciali, grandiosi direi, ma qui si deve dare importanza anche ai personaggi e ai rapporti che li legano alle persone loro vicine.
Personalmente ho apprezzato molto di più la versione di Bryan Singer che era anche coinvolgente rispetto a questo film, nulla da togliere a Snyder, ma sinceramente parlando mi aspetto di vedere un film, non un fumetto trasformato in giocattolone arraffasoldi.
Sarà un operazione simile al Batman Noliano, ma io ci vedo solo la ripetizione confusa di una storia che è presente nell'immaginario del pubblico e nella storia dei fumetti e infine nel cinema dove diventa un icona, lasciamo perdere le leggende legate alla maledizione di superman, e speriamo che non investa anche questo film, comunque considerando che come film-giocattolo non aggiunge molto alla saga di questo supereroe, possiamo ben dire che se vogliamo vedere e soprattutto conoscere Superman, di recuperare i film con Christopher Reeve, che è stato l'unico che ha personalizzato meglio superman.
Voto: 5



Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...