Il Fuoco della Vendetta - Out of The Furnace

Questa è una storia di vendetta...una storia amara narrata con stile narrativo da Scott Cooper e prodotta da Ridley Scott e Leonardo Di Caprio.
Avvolte si ha l'impressione di assistere a un opera cinematografica a cui manca qualcosa, ma è soltanto una sensazione, che va via via scemando man mano che il film va avanti.
Devo ammettere che ho appena terminato di vederlo e non mi è affatto dispiaciuto, anche se da qui a considerarlo capolavoro ce ne passa eh?

Christian Bale è bravissimo come sempre e non perde mai di vista la solitudine che caratterizza il suo personaggio, Russell, un operaio uscito di prigione per colpa di un incidente in cui sono morte due persone, e si accorge che il fratello Rodney è entrato in un brutto giro, legato agli incontri di lotta illegali.
Colui che organizza questi incontri, John Petty - a proposito interpretato da un grandissimo Willem Dafoe bentornato, la sua presenza vale la visione del film - invita Rodney a rifarsi una vita normale con un lavoro in fabbrica, perchè vuole liberare il ragazzo da alcuni loschi affari che lo legano a Curtis deGroat, una specie di gangster locale con cui ha un debito.
Il ragazzo decide comunque di combattere, non prima di aver scritto una lettera a suo fratello, dove gli dice che questo sarà l'ultimo combattimento, poi cambierà vita; non farà in tempo a terminare l'incontro che lui e John vengono raggiunti dalla banda di Curtis che li fa fuori a sangue freddo...
Purtroppo non c'è via di scampo e la polizia non ha la giurisdizione per incastrare Curtis, così ci pensa Russell a risolvere la questione.
Un film che cresce piano piano, e che cammina sul binario della narrazione, facendo in modo che sia lo spettatore ad essere accompagnato e - cosa importante - a immedesimarsi nei protagonisti, una forma di rispetto così è molto rara al giorno d'oggi da parte di un regista, io credo sia lodevole, e Cooper ha questa capacità di non tergiversare con scene al cardiopalma, o fracassone, ma catapultando lo spettatore in maniera del tutto calma, nella vita dei personaggi.
Alcuni troveranno questo film un po' superficiale, altri non lo ameranno, certamente non tutti i film sono uguali, ma questo film ha soddisfatto in pieno le mie aspettative, in effetti merita di essere visto, anche perchè la recitazione degli attori è favolosa, e credetemi, non tutti i film mi hanno fatto questa impressione.
Dopo la visione avevo detto gli do un sei e mezzo, ora ho cambiato idea...questo film merita di più.
Voto: 7



Commenti