Passa ai contenuti principali

Happy Birthday Fabbrica dei sogni



Non poteva mancare il post scritto dalla sottoscritta, ed ecco che festeggio a casa mia, il mio bloggheanno, sono passati sei anni dall'inizio di questa avventura, che ha portato tanti frutti, tanti film scoperti - anche grazie agli amici Robydick, Bradipo, J Doinel, Babol, James Ford, Il Karda, Marco Goi, Kelvin e tanti altri ancora, scusate se non li nomino tutti, probabilmente mi dimenticherò di qualche nome ma non importa, 6 anni è un traguardo importante che segna anche la maturità del blog, che da ora in avanti toccherà tutto il cinema b-movies, cult movies, slow movies, capolavori, blockbusters, cinema trash, Exploitation  film dimenticati o inediti, piccole gemme da scoprire e tanti altri ancora, il cinema è un viaggio che racchiude tutte le tipologie, in una continua crescita culturale ed emozionale, alla ricerca di tanti capolavori che aumentano giorno dopo giorno la crescita sia personale che del blog.
Ringrazio di cuore chi si è avventato tra queste pagine e mi ha consigliato film, chi mi ha criticata anche con provocazione, perchè anche quelle fanno crescere, anche se io preferisco una condivisione più pacifica e tranquilla, ma ovviamente non siamo tutti uguali xD.
Ringrazio soprattutto i tanti amici che giorno dopo giorno commentano tra queste pagine, e che ha costruito la sua crescita e soprattutto la sua vita all'amore per il cinema, tutto il cinema, anche quello che fanno in sala, perchè non si deve mai dimenticare la sala cinematografica come un luogo di culto per tutti gli appassionati di cinema che si rispettano.
Vi abbraccio di cuore a tutti e vi ringrazio, se la fabbrica è cresciuta il merito è anche vostro.
Arwen Lynch.




Commenti

  1. Tanti auguri davvero. Stasera un brindisi alla Fabbrica lo faccio volentieri! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ford e sarò ben lieta di venirti a leggere ^_^

      Elimina
  2. Auguroni cara!!!
    Nei prossimi giorni anche sul Bollalmanacco si festeggerà questo traguardone!!

    RispondiElimina
  3. buon bloggheanno, cara !!! come già ti ho detto io sono un poppante a tuo confronto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bradipuccio, ti abbraccio e ti ringrazio, e non sei un poppante :D

      Elimina
  4. auguri! in ritardo ma auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ritardo? Naaaa, si festeggia per un mese hihihi ^_^ se vai su FICA c'è una bella iniziativa legata alla fabbrica :D

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Asia Fermati finchè sei ancora in tempo

Ciao Asia,
Chi ti scrive è solo una poveraccia che fino a poco tempo fa credeva alla tua storia.
Se ti sto scrivendo è per dirti che alla tua storia su Weinstein non ci credo più, e quello che sto scrivendo è pura libertà d'espressione me la vuoi negare? Mi vuoi fare causa? Perché perché ormai la penso diversamente da te?
Gli abusi si denunciano subito, non si aspettano tanti anni e si sta in silenzio perché si ha paura, ma paura di che? Io al posto tuo non sarei ritornata da Weinstein, se avrei subito le molestie che dici di aver subito, peggio ancora se fossi stata violentata...ma stiamo scherzando forse?
Adesso hai azionato una reazione a catena che sta mandando a puttane la vita e la carriera non solo di Weinstein - per inciso, alle storie sulla Paltrow, la Jolie ci credo benissimo perché loro non ci hanno lavorato più come credo a Rose McGowan. - che credo sia un porco che merita di finire in galera, ma anche registi come Tornatore, accusato addirittura da un ex ragazza di …

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Celebration Days - Sam Shepard Tribute - Non Bussare alla Mia Porta

E per finire per ora, celebro il ricordo di un attore, che non si è limitato solo a recitare, spesso ha scritto e prodotto i film in cui recitava: Sam Shepard.
Per tutti, nell'ambiente di hollywood, era una specie di nuovo Harry Miller, e così ho voluto rendergli omaggio recensendo uno dei film diretti da Wim Wenders, che per altro è uno dei miei registi preferiti.

Riguarda & Recensisci - Planet of The Apes

Riguarda & Recensisci

Penultimo appuntamento con lo special di Tim Burton legato alla rubrica Riguarda & Recensisci, che ripesca i film visti in precedenza e non ancora recensiti alla fabbrica, tra due settimane dovrebbe cominciare quello dedicato al grandissimo Stanley Kubrick, forse addirittura spostato di Venerdì o domenica per cineclassics, dato che la rassegna dedicata a Orson Welles è ormai agli sgoccioli.

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.