venerdì 21 agosto 2015

Camille Claudel 1915

C'è forse un film che merita di essere conosciuto meglio di questo Camille Claudel 1915?
La cosa è ovviamente soggettiva, parlo ovviamente per me, e secondo il mio parare questo è uno dei tanti film di cui spesso alla fabbrica dei sogni vi parlo.
Un opera straziante, capolavoro capace di spiazzare lo spettatore.
Dumont, ha sempre messo attori non professionisti nei suoi film, in questo invece punta in alto, vincendo quella sfida che molti autori toccano.
Ovvero fare un opera mainstream senza però tradire il suo spirito autoriale, che è sempre presente in questo straordinario film.
Vi avverto però che se cercate un opera asciutta e minimalista, ne uscirete delusi, in questo film si parla, il dialogo si fa padrone oltre le immagini cinematografiche, i personaggi prendono vita grazie alla straordinaria bravura di una grandissima Juliette Binoche, in un ruolo difficilissimo forse un po' sottovalutato dalla critica ma senza dubbio toglie il fiato da quanto riesce a commuovere.
Forse il film risulta imperfetto, ma certamente non mi è dispiaciuto vedere un opera meno minimalista (anche se con il minimalismo mi trovo spesso e volentieri a mio agio) e più portata verso l'espressione dei sentimenti.
Finalmente un autore con la a maiuscola che non ha paura di essere se stesso e dirigere una grande attrice allo stesso tempo.
Il cinema è anche questo oltre che divertimento, mi è piaciuto anche perchè Dumont ha dimostrato di essere capace di sfornare piccoli gioielli restando fedele a se stesso, senza scendere a compromessi o vendersi il cosidetto culo, che molti registi fanno perdendo la loro anima autoriale.
Promosso a pieni voti.
Voto: 9


1 commento:

  1. Film davvero particolare di un regista che devo approfondire. Mi si dice che questo, nonostante la sua lentezza, sia quello più 'mainstream' e adatto al grande pubblico.
    Comunque una buona pellicola, utile anche per far luce su un'artista mai troppo omaggiata.

    RispondiElimina

Benvenuto alla Fabbrica dei sogni, I Commenti sono moderati, sei libero di esprimere il tuo parere che deve essere consono all'argomento del post e del blog, tieni presente però il rispetto per chi gestisce il blog e per chi ha un parere opposto al tuo.
Il proprietario del blog si prende la libertà di cancellare e censurare ciò che si allontana dallo scambio civile di pareri...siate felici, è solo un film!!! :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...