mercoledì 5 agosto 2015

Contagious Epidemia Mortale

Il soggetto non è del tutto originale, ma quel che conta sono i contenuti e questo film ne ha anche molti.
Innanzitutto il regista è capace di creare un intreccio che esalta i sentimenti dei protagonisti creando un film horror ma con l'anima.
E' la storia di un padre che deve proteggere sua figlia contagiata da un virus che ha ridotto la popolazione a degli zombie che perdono coscienza per sfamarsi di carne umana.

Sapere di dirigere un film il cui soggetto è stato visto e rivisto è giù parecchio rischioso, farlo con la percezione di non esprimere un impronta capace di dare la sensibilità del suo autore e il suo punto di vista è la differenza che sancisce tutti i film del genere morti viventi.
I cadaveri ambulanti devono fare i conti con la progressiva trasformazione, che li trasforma in mostri, ma la soscietà ha una soluzione al problema, solo che il padre di Maggie non è daccordo e vuole fare stare sua figlia in famiglia, rischiando la sua vita e quella della sua famiglia.
Un triste viaggio verso l'impossibilità di guarire da un virus che trascina nel più oscuro degli incubi una giovane ragazza, non c'è scampo per lei, deve vedere tutti quelli che ama rinchiusi dentro un ghetto per salvare i sani e soprattutto i vivi.

Anche se il virus è stato devastante, questo padre non si arrenderà fino all'ultimo, in cui una ormai quasi trasformata maggie gli da un bacio e...basta non dico altro.
Da vedere perchè colpisce molto soprattutto per la capacità del regista di creare un empatia con lo spettatore e i personaggi, quasi come fossimo parte della storia, e sono pochi oggi i film capaci di fare questo, soprattutto quelli di genere Horror.
In pratica un film da vedere, sia perchè è coinvolgente quanto basta per piacervi, anche se non è del tutto originale, ma questo piccolo difetto cade sotto una trama capace di smorzare i sentimenti di chi lo guarda.
Ve lo consiglio perchè vi piacerà, così come è piaciuto a me.
Voto: 7



3 commenti:

  1. Un film delicato ma, per me, veramente d'impatto emotivo. Ce ne fossero

    RispondiElimina
  2. Per me una sorpresa del tutto inaspettata.

    RispondiElimina
  3. Swarzy ha cambiato pelle un altra volta, mitico ;-) Cheers!

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...