mercoledì 12 agosto 2015

Giovani si Diventa

Una pellicola curiosa, originale e divertente.
Una coppia sui quaranta incontra una coppia di giovani spensierata, e lontana dal cinismo della vita.
La coppia sui quaranta mette in discussione il fatto che ha perso la felicità e il brio della gioventù, diventando giovani per volontà, ma ben presto sarà la vita a fare i conti con il loro io interiore.

E' un film che mi ha sorpresa.
Innanzitutto perchè dimostra la crescente maturità di un autore che mi è sempre piaciucchiato anche se non è tra i miei preferiti.
Lo apprezzo certo ma non è lo stesso che essere un suo fan, pur riconoscendone il talento e la sua assoluta capacità di sorprendere per ogni film che dirige.
In questo film dirige un cast di attori che va da Ben Stiller che torna ad essere diretto da Baumbach dopo Lo Stravagante Mondo di Grindberg, fino alle new entries, Naomi Watts, Amanda Seyfried e Adam Driver.
Film che oltretutto si allontana dal  suo solito stile intellettuale, ma che ha il pregio di una freschezza che diverte dall'inizio alla fine, ne facessero film in questo modo avremmo salvato hollywood da chissà quanto tempo.
Un piccolo film che piace potrei parafrasare.

Come sempre in questi casi, è la donna che dimostra maggiore maturità verso il mondo circostante. E mentre il marito si fa prendere dalla classica sindrome di Peter Pan, lei capisce che non si può vivere sempre facendo i ragazzini; che per quanto sia facile e divertente avere la freschezza, bisogna vivere e comportarsi in base alla propria età.
Ma è davvero così?
Di solito una persona sui quaranta si sente sempre di avere vent'anni, anche se poi si comporta da quarantenne e si ci vede l'età che ha.
Ma il succo del film è un altro, ben più profondo di una semplice botta di vita per così dire che ci regala l'illusiione della gioventù: conoscere se stessi e chi ci sta vicino, riscoprire i sentimenti ormai perduti e approfondire la conoscenza della persona che abbiamo sposato.
La morale del film è  proprio questa. Non è il fatto di essere sempre giovani dentro, ma essere giovani nell'animo non trascurando mai la persona che abbiamo sposato.
Ve lo dico, è un film tutto da guardare, con due bravissimi Ben Stiller e Naomi Watts, solo la loro presenza merita la visione del film.
Voto: 7




Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto alla Fabbrica dei sogni, I Commenti sono moderati, sei libero di esprimere il tuo parere che deve essere consono all'argomento del post e del blog, tieni presente però il rispetto per chi gestisce il blog e per chi ha un parere opposto al tuo.
Il proprietario del blog si prende la libertà di cancellare e censurare ciò che si allontana dallo scambio civile di pareri...siate felici, è solo un film!!! :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...