Passa ai contenuti principali

Think like a man

Una commedia romantica che si differenzia dai classici del genere per il ribaltamento dei ruoli, in cui un gruppo di amici si trovano in serie difficoltà quando le donne comprano un best seller, in cui le si invita ad agire come una donna ma a pensare come un uomo...
E' logico che il gruppo di amici abituati ormai a dare tutto per scontato non sa come comportarsi, ma sarà il libro stesso, che ha aiutato le loro donne a ribaltare i ruoli a dare la soluzione adatta e giusta  e conosceranno meglio le loro donne...riusciranno a rapportarsi con loro in maniera equilibrata imparando a non dare per scontato il rapporto?
Un film che è tratto da un libro veramente scritto e pubblicato, che sottolinea la difficoltà dei rapporti amorosi e la facilità con cui si da per scontato tutto quanto, infatti quando si sta con una persona, la si è conquistata e via dicendo, poi la si da per scontata, senza però pensare che quella persona  ha una testa pensante, e oltre questo che vive anche quando è stata conquistata, perciò i maschietti devono impegnarsi di più per mandare avanti il rapporto amoroso.
Un film divertentissimo che descrive le difficoltà del rapporto d'amore, e l'intelligenza delle donne nel capire qunato sono limitati avvolte gli uomini, allora sono pronte a spartire loro una sonora lezione, come se gli uomini vengono da marte e le donne da venere? Quel libro è superato, ma il linguaggio dei sentimenti resta diverso per quanto riguarda uomini e donne, che sono diversi ma sono simili...
I nostri amici capiranno cosa vuol dire stare nei panni delle donne, se pensano come un uomo e cercheranno di andare loro incontro...l'amore è imprevedibile ma allo stesso tempo è giusto capirsi per incontrarsi e a marsi, d'altronde il linguaggio maschile e femminile si possono incrociare per poter vivere, basta solo che gli uomini si  avvicinano al mondo femminile, ma quanti di loro riusciranno a farlo?
Un film appetitoso, che mescola i generi e ribalta i ruoli, come si troverebbero i maschietti se si troverebbero nel ruolo femminile soprattutto quando la donna pensa come loro?
APPETITOSO


Commenti

  1. Cara Arwen, appaghiamo l'appetito e andiamo a vederlo!

    RispondiElimina
  2. Si un filmetto carino, ma niente di speciale secondo me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è un buon prodotto di intrattenimento ma niente di che, cmq fa divertire e non poco eh? ^_^

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.