Passa ai contenuti principali

VIEW Conferenze 2012 - Torino - Dal 12 al 19 ottobre 2012




Alla VIEW Conference 2012 il regista GenndyTartakovskypresenterà il suo ultimo lavoro, il lungometraggio animato Hotel Transylvania.La manifestazione avrà luogo a Torino dal 16 al 19 ottobre 2012


Torino, 16 agosto 2012 – La VIEW Conference è orgogliosa di annunciare che il regista GenndyTartakovsky presenterà il suo ultimo lavoro, il lungometraggio d'animazione film Hotel Transylvania, durante la conferenza 2012, in programma a Torino dal 16 al 19 ottobre. Il pluripremiato regista mostrerà, per la prima volta in Italia, 20 minuti del suo film, una commedia animata da mostri in 3D. Prodotto da Sony PicturesAnimation e realizzato da Sony PicturesImageworks, Hotel Transylvania, è interpretato dalle voci di numerose star: Adam Sandler è Dracula, Selena Gomez sua figlia Mavis, Andy Samberg doppia l’umano Jonathan, Kevin James è Frankenstein, il cantante/compositore, rapper e produttore Cee-Lo Green è Murray la mummia e Steve Buscemi il lupo mannaro Wayne.
In questo film, Dracula è un iper-protettivo padre che possiede un sontuoso resort a cinque stelle. Il resort offre ai mostri un posto dove vivere tranquilli senza intrusioni umane; qui abita al sicuro dal mondo esterno anche Mavis, l’amata figlia di Dracula, finché un giorno un ragazzo normale entra in albergo…

Regista, produttore, scrittore e storyboardGenndyTartakovsky, nel corso della sua carriera, ha ricevuto cinque nomination agli Annie per le produzioni animate televisive ‘Samurai Jack’ e ‘Il laboratorio di Dexter’, e nel 2007 ha vinto l’Annie Awards 'WinsorMcCay Award’. Inoltre ha ricevuto ben 12 nomination agli Emmy per le serie animate ‘Il Laboratorio di Dexter’, ‘Le Superchicche’, ‘Samurai Jack’ e ‘Star Wars: Clone Wars’. Nel 2004, ha vinto l’Emmy Awards per ‘Samurai Jack’ e ‘Star Wars: Clone Wars’, e nel 2005, riceve il suo terso Emmy per ‘Clone Wars’. Il regista è stato anche storyboard del live-action ‘Iron Man-2’ , per il quale ha ricevuto una nomination agli Oscar per i ‘Migliori effetti visivi’.

Tartakovsky è nato e cresciuto a Mosca (URSS), poi all'età di sette anni si trasferisce in Italia e successivamente a Chicago dove studia animazione al CalArts di Los Angeles,  luogo in cui realizzerà il film studentesco che diventerà la base per la serie animata "Il Laboratorio di Dexter".

VIEW è anche felice di presentare, da Sony PicturesImagework,  il CTO RobBredow, che mostrerà i 20 anni di innovazione nell’animazione di personaggi, creature ed effetti visivi.
Interverrà inoltre David Schaub, pluripremiato supervisore alle animazioni, che esplorerà i segreti dietro al blockbuster estivo “The Amazing Spider-Man”



Quest'anno, Sony PicturesAnimation festeggia il suo 10 ° anniversario e tra i suoi titoli d’animazione più noti ricordiamo: Monster House, Piovono polpette, e Surf 's Up (il re delle onde); mentre Sony PicturesImageworks, che festeggia il suo 20° anniversario, crea effetti visivi anche per i film live-action , tra cui quest'anno Spider-Man e Men in Black 3.

La VIEW Conference è più importante conferenza di computer grafica a livello italiano ed europeo. Giunta alla sua 13 ° edizione, la manifestazione ospita personaggi di spicco nel campo dell'animazione, degli effetti visivi, della grafica, del design, dell’animazione in 3D, dei videogames e del cinema digitale,  che condivideranno esperienze, idee e conoscenze tra loro e con i professionisti e gli studenti che frequentano i workshop, le presentazioni e i numerosi eventi aperti al pubblico .

La VIEW Conference ospiterà alcuni dei nomi più importanti, a livello mondiale, legati alle tecnologie e alla creatività. Tra questi: Gary Rydstorm, sound designer dello Skywalker Sound e vincitore di ben 7 Academy Awards; Eric Darnell, regista della trilogia d’animazione ‘Madagascar’; Dan Attias, vincitore del Directors Guild of America Award e regista di molte delle più famose serie tv americane; Josh Holmes, direttore creativo di HALO; Chris Perry, pluripremiato regista e sceneggiatore indipendente; Glenn Entis, pioniere della computer grafica; Tom Wujec, autore e Fellow di Autodesk e molti altri.
VIEW Conference è realizzata grazie al contributo Compagnia di San Paolo, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino, Fondazione CRT, Camera di Commercio di Torino e Autodesk.

Anche quest’anno, Torino diventerà la capitale internazionale dell’infotainment e dell’audiovisivo: un appuntamento che richiamerà, grazie ai suoi contenuti e ai suoi ospiti, gli appassionati e la digital community.

Sono aperte le iscrizioni per la VIEW Conference, che si svolge a ottobre dal 16 a 19, e per il VIEWFest, il festival del cinema digitale, che seguirà a VIEW Conference, sempre a Torino dal 19 al 21 ottobre. Per moduli d’iscrizione ed ulteriori informazioni: www.viewconference.it/ FB: VIEW Conference/ info@viewconference.it

Concorsi & date ufficiali 2012
VIEW SOCIAL CONTEST/un film, un corto, un video musicale o una pubblicità realizzati mediante animazione 2D/3D e/o VFX che si focalizzino su temi sociali/ Scadenza:15 Settembre 2012 / Primo premio: 1500 €
VIEW AWARD/ cortometraggi animati realizzati mediante animazione 2d/3D e/o VFX / videogiochi/ Scadenza: 15 Settembre 2012 / Primo Premio: 2000€
ITALIANMIX/ opere realizzate da autori italiani o stranieri ma che abbianocome argomento l’Italia o soggetti Italiani / Scadenza: 15 Seettembre 2012
GRIMM ANIMATED/ cortometraggi animati della durata massima di 5 minuti che esplorino i classici dei fratelli Grimm in maniera innovativa/Scadenza: 24 Agosto 2012 / Primo Premio: 1500 €
Seguiteci sulla nostra  pagina Facebook “VIEW Conference” e su twitter @ViewConference.

Ufficio Stampa:
Teresa Baroni baroni@secrp.it; cell. +39 340 7608713 or tel. +39 026249991
Anna Esposito: esposito@secrp.it  
Francesca Colombo: colombo@secrp.it 

Informazioni generali: info@viewconference.it
CORSO MARCONI 38, 10125, TURIN, ITALY
TEL. +39 011 6680948 - +39 011 19785575;
FAX +39 011 6501214 |
www.viewconference.it
www.viewfest.it






Commenti

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.