Passa ai contenuti principali

Vince il grande Lebowsky

Lo devo dire, è stata una vittoria a sorpresa, anche se poi i voti sparivano dal sondaggio, magari ci saranno problemi con google, boh, ma alla sua chiusura ha ottenuto ben 5 voti, e sono piacevolmente sorpresa e anche contenta di questo, perchè di solito a tutti piace Fargo, ma per i lettori della fabbrica dei sogni è il grande lebowski il miglior film dei fratellini di Minneapolis, e ora come promesso c'è l'articolo

Curiosità from wikipedia

  • La donna dei nichilisti è la cantautrice Aimee Mann, mentre uno dei nichilisti è interpretato da Flea, bassista dei Red Hot Chili Peppers.
  • Drugo sostiene di essere stato uno degli autori di una prima, più radicale, bozza della Dichiarazione di Port Huron ("la prima, non la seconda!"). La Dichiarazione di Port Huron avvenne nel 1962 presso l'omonima località sullago Huron in Michigan e costituisce un manifesto del movimento americano degli Studenti per una Società Democratica.
  • Dal 2002, ogni anno, a Louisville si svolge il Lebowski Fest, una celebrazione che ospita visioni collettive del film, concerti e raccoglie sosia dei protagonisti del film. Altre edizioni del Lebowski Fest si tengono ogni anno in diverse città degli Stati Uniti.
  • Dopo il 1998, sono usciti articoli e saggi che analizzano il mondo di Lebowski: nel 2009 è stato pubblicato The Year's Work in Lebowski Studies, a cura della Indiana University Press, che consiste in una raccolta di articoli che vanno dalla corretta preparazione del White Russian al carattere zen o trotzkista del personaggio[4].
  • Nella discussione in cui Walter si indigna per la partita del torneo fissata per sabato si fa riferimento a un certo "Burkhalter". Questo vuole esser un richiamo e forse un omaggio dei registi al "Generale Burkhalter" comandante del campo di concentramento della sitcom americanaGli eroi di Hogan.
  • Vi è una sottile citazione del film La bella e la bestia nella scena in cui Brandt, nella immensa villa del magnate Lebowski, dice a Drugo "è successa una cosa terribile, il signor Lebowski si è chiuso nell'Ala Ovest": l'Ala Ovest era la zona proibita del castello della Bestia.
  • In un episodio della sitcom How I Met Your Mother ("Il patto dei single") i personaggi Marshall e Barney compiono un volo in vestaglia, omaggiando la scena del sogno di Jeffrey Lebowski.
  • In un episodio della serie tv Misfits ("Infinite possibilità") viene riproposta la medesima scena di presentazione del personaggio di Jesus, con la medesima colonna sonora, interpretata da Nathan, il quale, al contrario di John Turturro, sbaglia rigorosamente mira.
  • In tutto il film, non si vede mai Drugo giocare a bowling.
  • Vi è anche una palese citazione del film Full Metal Jacket, nella scena in cui Drugo viene arrestato e ferocemente sgridato dal poliziotto. Quest'ultimo viene, infatti, inquadrato come il sergente maggiore Hartman nel film di Kubrick.
  • Drugo ha sul suo comodino il saggio L'essere e il nulla del filosofo esistenzialista Jean-Paul Sartre.
  • Nella prima puntata della terza serie di Chuck "Chuck vs il licenziamento", il protagonista indossa una vestaglia e ha una barba che ricorda Lebowski.
  • Nel laboratorio di Maude Lebowski si nota un quadro in cui sono raffigurate delle enormi forbici su sfondo rosso, le stesse che compaiono nel sogno di Drugo in cui è rincorso dai nichilisti in calzamaglia, sempre di colore rosso.
  • All'inizio del film il complesso di case bianche dove abita Drugo ricorda la casa di Mia Wallace di Pulp Fiction.
  • Nel cartone animato My Little Pony - L'amicizia è magica si possono osservare, all'inizio del quinto episodio della seconda stagione, un gruppo di pony all'interno di un bowling molto simili per abbigliamento ed aspetto ai protagonisti del film.



Commenti

  1. Dovrei riguardarlo, perché la prima (e unica) volta che l'ho visto non mi ha trasmesso proprio nulla. Io sono una di quelle che ha votato Fargo :PP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Babol rivedilo e poi mi dici se ti è piaciuto ^_^

      Elimina
  2. Film di un'ironia mai banale, sottile, grottesca alle volte. Per me è diventato un classico, oramai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si anche per me, il personaggio di Drugo Lebowski è irresistibile :D

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Boomstick Awards 2017

E adesso tocca a me premiare col boomstick, innanzitutto ringrazio il sempre affezionatissimo Pietro Saba World che mi premia sempre, in ogni occasione, compreso questo boomstick awards, e anche il mitico Cassidy del magnifico blog La Bara Volante che anche lui mi ha regalato questo boomstick quest'anno, e sono a quota 5 dal 2014 ad ora.
Ecco le regole del boomstick ;)

1- I premiati sono 7, né uno di più, né uno di meno, non sono previste menzioni d'onore.
2- I post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi, a mo di consolazione.
3 - I premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. E' sufficiente addurre un pretesto, o più di uno, se ne avete.
4 - E' vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come io le ho concepite.
Per chi non rispetta le regole c'è il temuto (ma anche tentatore) bitch please award quindi occhio!


Oooh una volta terminata la presentazi…

Ciclo Horror Stories - Johnny Frank Garret's Last World

Non vi preoccupate, sono sempre qui, e il ciclo horror stories, non è ancora andato in vacanza, l'ultimo appuntamento è per giorno 19, per ora la rubrica va avanti.
Questo Johnny Frank Garrett's Last Word si presenta subito con il chiaro intento di dare allo spettatore un horror con le persecuzioni dello spirito di un condannato a morte...e ci riesce almeno fino a un certo punto.

I Compari

Ho il piacere di cominciare una speciale rassegna dedicata al regista Robert Altman di cui la settimana scorsa ho iniziato a vedere diversi film, e, per cominciare, questa sarà una settimana tutta dedicata a lui; dalla prossima settimana l'appuntamento sarà ogni weekend.
Come primo film ho scelto di recensire I Compari con Warren Beatty e Julie Christie.

Cineclassics - Tutti Insieme Appassionatamente

Non vi preoccupate, ci sono ancora oggi, e per l'occasione recensisco uno dei classici che per un motivo e un altro ho recuperato quest'anno: si tratta del bellissimo film Tutti insieme appassionatamente.

Arma Letale 4

Eh si, dopo tre capitoli strepitosi, eccocci arrivati alla quarta e ultima - finora - puntata della saga Arma Letale.
Quarto episodio che, purtroppo non ha lasciato nulla di particolarmente memorabile, anche se devo dire che pur con tutti i suoi difetti mi è piaciucchiato.
E qui i nostri stanno per diventare rispettivamente Martin papà e Roger nonno, e si portano appresso il fido Leo Getz, - mitico Joe Pesci, che come spalla dei protagonisti fa scappare sempre qualche bella risata - e addirittura il genero di Roger, quasi marito della figlia che sta a sua volta per diventare papà anche lui.