Passa ai contenuti principali

Vince il grande Lebowsky

Lo devo dire, è stata una vittoria a sorpresa, anche se poi i voti sparivano dal sondaggio, magari ci saranno problemi con google, boh, ma alla sua chiusura ha ottenuto ben 5 voti, e sono piacevolmente sorpresa e anche contenta di questo, perchè di solito a tutti piace Fargo, ma per i lettori della fabbrica dei sogni è il grande lebowski il miglior film dei fratellini di Minneapolis, e ora come promesso c'è l'articolo

Curiosità from wikipedia

  • La donna dei nichilisti è la cantautrice Aimee Mann, mentre uno dei nichilisti è interpretato da Flea, bassista dei Red Hot Chili Peppers.
  • Drugo sostiene di essere stato uno degli autori di una prima, più radicale, bozza della Dichiarazione di Port Huron ("la prima, non la seconda!"). La Dichiarazione di Port Huron avvenne nel 1962 presso l'omonima località sullago Huron in Michigan e costituisce un manifesto del movimento americano degli Studenti per una Società Democratica.
  • Dal 2002, ogni anno, a Louisville si svolge il Lebowski Fest, una celebrazione che ospita visioni collettive del film, concerti e raccoglie sosia dei protagonisti del film. Altre edizioni del Lebowski Fest si tengono ogni anno in diverse città degli Stati Uniti.
  • Dopo il 1998, sono usciti articoli e saggi che analizzano il mondo di Lebowski: nel 2009 è stato pubblicato The Year's Work in Lebowski Studies, a cura della Indiana University Press, che consiste in una raccolta di articoli che vanno dalla corretta preparazione del White Russian al carattere zen o trotzkista del personaggio[4].
  • Nella discussione in cui Walter si indigna per la partita del torneo fissata per sabato si fa riferimento a un certo "Burkhalter". Questo vuole esser un richiamo e forse un omaggio dei registi al "Generale Burkhalter" comandante del campo di concentramento della sitcom americanaGli eroi di Hogan.
  • Vi è una sottile citazione del film La bella e la bestia nella scena in cui Brandt, nella immensa villa del magnate Lebowski, dice a Drugo "è successa una cosa terribile, il signor Lebowski si è chiuso nell'Ala Ovest": l'Ala Ovest era la zona proibita del castello della Bestia.
  • In un episodio della sitcom How I Met Your Mother ("Il patto dei single") i personaggi Marshall e Barney compiono un volo in vestaglia, omaggiando la scena del sogno di Jeffrey Lebowski.
  • In un episodio della serie tv Misfits ("Infinite possibilità") viene riproposta la medesima scena di presentazione del personaggio di Jesus, con la medesima colonna sonora, interpretata da Nathan, il quale, al contrario di John Turturro, sbaglia rigorosamente mira.
  • In tutto il film, non si vede mai Drugo giocare a bowling.
  • Vi è anche una palese citazione del film Full Metal Jacket, nella scena in cui Drugo viene arrestato e ferocemente sgridato dal poliziotto. Quest'ultimo viene, infatti, inquadrato come il sergente maggiore Hartman nel film di Kubrick.
  • Drugo ha sul suo comodino il saggio L'essere e il nulla del filosofo esistenzialista Jean-Paul Sartre.
  • Nella prima puntata della terza serie di Chuck "Chuck vs il licenziamento", il protagonista indossa una vestaglia e ha una barba che ricorda Lebowski.
  • Nel laboratorio di Maude Lebowski si nota un quadro in cui sono raffigurate delle enormi forbici su sfondo rosso, le stesse che compaiono nel sogno di Drugo in cui è rincorso dai nichilisti in calzamaglia, sempre di colore rosso.
  • All'inizio del film il complesso di case bianche dove abita Drugo ricorda la casa di Mia Wallace di Pulp Fiction.
  • Nel cartone animato My Little Pony - L'amicizia è magica si possono osservare, all'inizio del quinto episodio della seconda stagione, un gruppo di pony all'interno di un bowling molto simili per abbigliamento ed aspetto ai protagonisti del film.



Commenti

  1. Dovrei riguardarlo, perché la prima (e unica) volta che l'ho visto non mi ha trasmesso proprio nulla. Io sono una di quelle che ha votato Fargo :PP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Babol rivedilo e poi mi dici se ti è piaciuto ^_^

      Elimina
  2. Film di un'ironia mai banale, sottile, grottesca alle volte. Per me è diventato un classico, oramai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si anche per me, il personaggio di Drugo Lebowski è irresistibile :D

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.