venerdì 12 aprile 2013

Zack e Miri - Amore a primo sesso





Qualcuno si ricorda di Harry ti presento Sally? Sapete quella commedia romantica che...oooooh aspettate, ho sbagliato film hehehe, si scusate il lapsus; anche qui si parla di una amicizia tra un uomo e donna. Ma che amicizia, questi due sono cotti l'uno dell'altra e si vede scena dopo scena, solo che lui è timido e non riesce a dichiararsi fino a quando non rimangono a corto di soldi.
Come fare per pagare i conti? All'improvviso grazie a un amico che è attore porno Zack ha un idea geniale, vi domanderete quale sia questa idea, eccola qui: girare un film porno.
Si comincia a cercare il cast, la location e il regista adatti, anche se poi useranno il negozio di un amico di Zack, in cui gireranno di notte dato che di giorno ci lavorano. Così cominciano le riprese, inizialmente con una sorta di imbarazzo, poi troveranno la disinvoltura giusta per girare.
Anche se poi durante il loro turno non reciteranno la scena, faranno l'amore veramente; questo amplesso farà uscire i relativi sentimenti dei due amici che entreranno in crisi.
Presa la decisione di non vedersi cercheranno di uscire con altre persone, anche se a lungo andare dovranno fare i conti con i loro sentimenti.
Riusciranno i nostri amici a parlare apertamente di cosa provano e fare convivere l'amore nel loro rapporto che si è trasformato mettendo in risalto quello che non si aspettavano?
Una commedia fresca, intelligente e trasgressiva come non mi capitava da tempo di vedere, con scene ironiche e divertenti che non scadono mai nella volgarità gratuita; i nostri eroi sono persone normali che fanno una scelta sopra le righe, e lo fanno per un preciso motivo: portare il pane a tavola.
Qui comincia la scoperta di sentimenti che non erano tenuti in considerazione, e fatemelo dire, non conosco bene Kevin Smith, e non è tra i miei registi preferiti, con Zack e Miri amore a primo sesso - che in america è Zack e Miri make a porno, non capisco perchè gli italiani sempre cambiano il titolo dei film, come se porno fosse una parola da demonizzare, cambiando totalmente il senso del film; ha diretto un film decisamente sopra le righe, raccontando di due persone che non riescono a manifestare i propri sentimenti, per timidezza, per paura etc...ma un fatto eccezzionale come il girare un film porno per far quadrare i conti, riesce a fare uscire sentimenti che non si credeva potevano esistere.
Smith riesce a dirigere un film che si allontana dalle classiche commedie romantiche zuccherose, e dirige un opera che si avvicina alla realtà di qualsiasi persona, creando un film sincero e per nulla fasullo, e di questi tempi è cosa più unica che rara.
La sua regia parla allo spettatore come farebbe un buon amico e non cerca scandali o scene eclatanti, è sincera, cazzuta e ironica.
I protagonisti si allontanano dai classici tipi fotogenici e belloni delle commedie melense proprio perchè ha un suo preciso lato ironico che si avvicina molto al pubblico; e Seth Rogen ed Elizabeth Banks sono perfetti nei loro ruoli di nerd che si sentono attratti l'uno dall'altra, ed eccovi serviti una commedia nuova e divertente, cosa volete di più?
DA NON PERDERE.







2 commenti:

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...