domenica 14 aprile 2013

Megamind

Due piccoli alieni sbarcano sulla terra, uno è l'idolo degli abitanti della piccola cittadina nella quale sono caduti con l'astronave: i due alieni sono Megamind, un testone dalla pelle blue, genio nella scenza ma con la predizione per il male e Metroman, il suo antagonista.
Mentre Metroman salva le persone che Megamind mette in pericolo, la lotta tra i due si fa ancora più dura perchè il secondo non ci sta ad essere odiato; fino a quando non ha un idea geniale per prendere il posto di Metroman nel cuore della gente, anche se sembra la scelta sbagliata.
Alla fine Megamind cercherà in tutti i modi di riportare Metroman al suo posto perchè si trova senza un antagonista...ma qualcosa farà uscire il suo lato buono...e chi sarà mai?
Un film originale e divertente che riporta la Dreamworks ad antichi fasti, dopo la delusione dell'ultimo episodio di Shrek, fa uscire questo piccolo e curioso film che è accattivante, fresco e appetitoso.
Tom McGrath ispirandosi chiaramente ai fumetti, fa un film parodia adatto a tutti i gusti e a ogni persona, non scivolando mai nel pretenzioso o nel già visto.
Un film capace di intrattenere lo spettatore catturando la sua attenzione dall'inizio alla fine, cominciamo a conoscere i protagonisti, i loro pregi, i loro difetti, e capiamo perfettamente il perchè Megamind ha scelto la via del male, per essere lo specchio di Metroman, nel lato cattivo ovviamente.
Anche se alla fine scivola un po' nella ovvietà facendo cascare un personaggio nel buonismo e non dico chi è altrimenti lo capite, ma forse è più un pregio che un difetto.
Di solito i personaggi fanno i cattivi, ma in realtà non lo sono o meglio usano la cattiveria come risposta a un mondo che non li accetta per come sono, questa è l'ipotesi più esatta.
E' questo il tema portante del film: essere contro la massa per cercare di essere qualcuno in un mondo dove ti considerano nessuno...no basta oggi finisco qui la recensione dicendo: correte a vederlo, vi divertirete un mondo.
APPETITOSO


3 commenti:

  1. Lo consiglio anche io, lo trovai parecchio divertente. La Dreamworks ha dimostrato di saper creare delle ottime cose (vedi anche Dragon Trainer) fuori dal brand di Shrek che onestamente aveva iniziato davvero a rompere le palle :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono daccordo, poi il film è ricco di scene esilaranti :)

      Elimina
  2. Lo consiglio anche io, lo trovai parecchio divertente. La Dreamworks ha dimostrato di saper creare delle ottime cose (vedi anche Dragon Trainer) fuori dal brand di Shrek che onestamente aveva iniziato davvero a rompere le palle :)

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...