Passa ai contenuti principali

Dom Hemingway

Oookay, visto che fa caldo, sto facendo una faticaccia enorme a scrivere recensioni per ora, ma ho dato la mia parola alla partecipazione di eventi e non potevo mancare, i primi due appariranno domani e giorno 31, ora scrivo la rece di oggi.
Ooooh Dom Hemingway, film divertentissimo che vede un bravissimo Jude Law attore strafigo, che sinceramente non avevo preso in considerazione in termini artistici, ma devo dire che qui è molto ma molto bravo, oltre che essere piuttosto Bbooono.
E devo dire che qui è anche piuttosto in carne, essendo un tipo a cui piacciono gli uomini in carne :P la mia faccina vi fa capire quanto li trovi ganzi gli uomini con qualche chiletto in più, mi sono sorpresa di vedere proprio Law in veste robusta; apparte questo Jude Law dimostra un talento incredibile nell'interpretare questa commedia sopra le righe, perchè il suo Dom Hemingway è DECISAMENTE sopra le righe.
Alla vista del film mi sono divertita molto, la scena che mi ha fatto scompisciare? QUELLA DELLA CASSA FORTE lì mi sono piegata in due dalle risate, nel contesto è una commedia ben riuscita, ben scritta e ben diretta con interpreti superlativi.

Altrettanto bravo è Richard E Grant, attore molto attivo sia a hollywood che in Inghilterra dove ha interpretato un sacco di film seri e non, che qui interpreta l'amico di Dom: Dickie, che non è proprio un semplice amico, diciamo che è più un socio oltre che amico.
Insieme devono recuperare i soldi dell'ultimo colpo, e allora vanno da un socio, ma appena Dom si prende la sua parte ci sono i festeggiamenti con alcune escort, quello che non sa è che i soldi se li arrufferà la fidanzata del socio che ci ha lasciato pure la pelle dopo che Dom le salva la vita, per riprendersi i soldi allora va dal figlo del suo rivale, che ancora non gli ha perdonato il fatto che Dom gli ha ucciso il gatto del padre, e anche questo gli da dei grattacapi.
La scena esilarante sta nell'aprire una cassaforte, ma qui ci sta pure la beffa che non vi racconto per non rovinarvi la sorpresa, ma vi assicuro che questo qui gli farà sudare sette camicie prima di mettersi in società con lui.
Ma il fine più importante per Dom è riprendersi sua figlia, e rifarsi una vita accanto a lei.
Il finale è catartico e molto bello che vi sorprenderà, vi dico solo che nonostante il film sia esilarante e divertente,  che vi lascerà atterriti per la sua atipicità soprattutto considerando che stiamo parlando di una commedia.
Un film che mi ha sorpreso e mi ha divertito non poco, e devo dire che mi ha fatto scoprire anche la bravura del suo protagonista oltre che la sua bonazzeria, Jude Law; sentirete parlare molto spesso di lui in questo lido.
Un bel film, sopra le righe divertente e anche sorprendente, con una storia capace di divertire e farti pensare allo stesso tempo, e non è da tutti i film fare cose del genere.
Voto: 7 e 1/2





Commenti

  1. avevo "incrociato" il film qualche tempo fa, ma sinceramente "sulla fiducia" non gli avevo dato grande credibilità, d'altra parte la figaggine di Jude Law merita almeno una visione :)

    ps: anch'io sono assolutamente "pro" per gli uomini con una sana dose di ciccia. evviva l'uomo di sostanza ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eeeeh si, quanto mi fanno rimescolaaaareeee :P

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Ciclo Horror Stories - Ghosthunters

Nuovo appuntamento con Horror Stories, con un film che non è affatto male, ma che certamente se lo prendete come stacco tra un film impegnato e l'altro può andare benissimo.
Certo rispetto a diverse pellicole è fatto abbastanza bene e riesce a coinvolgere, ma è spettacolo puro e semplice, quindi pigliamolo per quello che è.

Riguarda & Recensisci - Alice in Wonderland

Riguarda & Recensisci

So che mi costa molto fare la recensione di questo film. Per chi come me, è cresciuto con il cinema di Tim Burton, è triste che si sia ridotto ad essere non il genio cinematografico di tanti film entrati ormai da anni nel mio olimpo, film come Beetlejuice, Edward Mani di Forbice, e tanti altri;  devo dire che fortunatamente Tim Burton anche se è caduto in scivoloni dimenticabili, non è ancora sul viale del tramonto.

Masters of Sex - Stagione 1

Si, dovevo recensirla ieri, ma purtroppo non ho avuto tempo, perchè dovevo visionare diversi film che recensirò in questi giorni.
Andiamo al punto: su cosa si basa Masters of Sex?
Nulla di pruriginoso ve lo assicuro io, la serie tv è basata sulle ricerche del dottor William Masters, le cui scoperte nei suoi esperimenti hanno rivoluzionato il mondo della medicina.
La serie è ambientata verso la fine degli anni cinquanta, e le scoperte innovative del dottor Masters, che studia in maniera meticolosa i comportamenti sessuali degli esseri umani mi hanno a dir poco conquistata.
Peccato che è composta solamente da quattro stagioni, comunque per me ha un potenziale pazzesco, che include anche qualcosa di unico e originale nel panorama televisivo recente, e ci vogliono serie tv come queste al giorno d'oggi, e sono anche piuttosto interessanti.
Dobbiamo dire però che la ricerca compiuta dal dottor Masters, è realmente accaduta, e il telefilm si basa sulla biografia di Thomas Maier sullo sc…