Passa ai contenuti principali

Maleficent

Ok mi arrendo...
Cosa posso dire, l'ennesimo blockbuster che stravolge le favole?
Sembra una canzone trita e ritrita, che si propaga a macchia d'olio finchè non passa la moda dello stravolgimento delle fiabe per bambini.
Dovrebbero chiamare degli psicologi o sociologi per arginare il fenomeno, capisco la necessità di dare un impronta personale, ma non deve cambiare totalmente la favola, perchè quella non è più un impronta personale, è distruggere la favola in se e riscriverla secondo un ottica diversa.
Angelina Jolie? Come attrice l'apprezzavo molto di più verso la fine degli anni novanta, ma con questo film lo devo dire, mi è caduta dal cuore...ma porca miseria perchè non scegli ruoli migliori?
Davvero devo credere che stai elemosinando i soldi? PROPRIO TU?
Lo devo dire, a hollywood qualcosa non torna, si bada per lo più ai soldi che alla sostanza, e questo film ne è un ulteriore conferma.
Brutto, brutto che più brutto non si può, durante la visione credevo di assistere all'ennesima pagliacciata plastificata senza anima nè cuore.
Ho visto senza dubbio film migliori, decisamente credo con tutto il cuore di non voler più dare spazio a simili pagliacciate, perchè queste non sono cinema, non so cosa sono, ma  non sono cinema.
Ricordate quando c'era la moda dei reality horror? Quando la gente si è stufata si è passati ad altro, chissà quale sarà la prossima fiaba stravolta eh?
Hollywood è diventata un autentica serial killer di fiabe, se fossi bambina io protesterei e mi farei ridare i soldi del biglietto, questa malefica, che da buona diventa cattiva e poi ritorna buona, non è proprio credibile, o tu sei buona o non lo sei, sono due i casi, non c'è una via di mezzo.
Ridateci le vere fiabe, fateci sognare, smettetela di impiastricciare le storie solo perchè siete a corto di idee ma dovete spendere soldi, per guadagnarne altri, non è così che si fa cinema.
Io personalmente con questo film ho deciso, al prossimo non lo tengo in considerazione, e do spazio a film davvero interessanti.
Voto: 3


Commenti

  1. La Jolie non elemosina proprio nulla, purtroppo. E' una delle produttrici del film e molte delle scelte relative al personaggio sono state fatte con la sua diretta consulenza, quindi CACCA su di lei anche per parte dello stravolgimento!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aaaaaaaah ho capito, x elemosinare intendevo che fa il film soltanto per incassare, non per amore di un soggetto, il senso era questo qui ^_^

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.

Riguarda & Recensisci - Alice in Wonderland

Riguarda & Recensisci

So che mi costa molto fare la recensione di questo film. Per chi come me, è cresciuto con il cinema di Tim Burton, è triste che si sia ridotto ad essere non il genio cinematografico di tanti film entrati ormai da anni nel mio olimpo, film come Beetlejuice, Edward Mani di Forbice, e tanti altri;  devo dire che fortunatamente Tim Burton anche se è caduto in scivoloni dimenticabili, non è ancora sul viale del tramonto.

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Ciclo Horror Stories - Ghosthunters

Nuovo appuntamento con Horror Stories, con un film che non è affatto male, ma che certamente se lo prendete come stacco tra un film impegnato e l'altro può andare benissimo.
Certo rispetto a diverse pellicole è fatto abbastanza bene e riesce a coinvolgere, ma è spettacolo puro e semplice, quindi pigliamolo per quello che è.

Celebration Days - Sam Shepard Tribute - Non Bussare alla Mia Porta

E per finire per ora, celebro il ricordo di un attore, che non si è limitato solo a recitare, spesso ha scritto e prodotto i film in cui recitava: Sam Shepard.
Per tutti, nell'ambiente di hollywood, era una specie di nuovo Harry Miller, e così ho voluto rendergli omaggio recensendo uno dei film diretti da Wim Wenders, che per altro è uno dei miei registi preferiti.