Il Buono, Il Brutto il Cattivo

Oggi termina la rassegna dedicata a Sergio Leone, con l'ultimo capitolo della trilogia del dollaro, siete pronti a scoprire il mio parere? Mettetevi comodi, che Joe il monco è pronto per coinvolgervi in una spietata caccia al tesoro, in cui se la deve vedere sia col capitano interpretato da Lee Van Cleef, sia con l'uomo che ha salvato dalla forca.

Finisce qui, una delle rassegne più avventurose della fabbrica, che mi ha fatto conoscere un regista, grandissimo, che è ormai entrato nel mio olimpo, insieme ad altri che vi ho raccontato.
Il Buono, IL Brutto, Il cattivo, è la degna conclusione di una grandissima trilogia, in cui il nostro ha definitivamente lanciato quel mito che risponde al nome di Clint Eastwood, che interpreta il cacciatore di taglie Joe il monco chiamato così, perché per tutto usa la mano sinistra tranne quando spara.
Primo capolavoro di Leone, d'altronde non poteva che terminare con questo film la mia rassegna dedicata al grande regista romano, che con questo film che comincia laddove finisce Per Qualche Dollaro in Più, e sono tutti alla ricerca di un bottino, e nel frattempo si fanno fuori alcuni fuorilegge, chi l'avrà vinta?
Questo film è stato il secondo che ho visto di Leone anni fa, e l'ho rispolverato grazie alla rassegna di quest'anno.
Questa volta però ho visto una versione estesa del film di più di tre ore, una storia avventurosa che ti incolla allo schermo, come era capace di fare il grande Sergio, prima di cominciare un altra trilogia, che paradossalmente ha chiuso la sua carriera, quella del tempo, allontanandosi a poco a poco dal genere che lo ha reso famoso e che ha rivoluzionato.
Perché diciamocelo, lui ha riportato al successo negli anni sessanta un genere che era già in declino, e lo ha resuscitato, con lo spaghetti western, più sporco, più violento, e non meno interessante del western classico.
Questo film mi è piaciuto molto e rivederlo l'ho apprezzato ancora di più di quando lo vidi la prima volta, apparte la versione estesa, c'è da dire che ha voluto chiudere la trilogia del dollaro con una spietata e crudele caccia al tesoro, in cui Lee Van Cleef si dimostra più brutale del capitolo precedente, il suo personaggio ovviamente, poi c'è il brutto, un malvivente scapestrato interpretato da Eli Wallach, alla fine, chi si porterà a casa il bottino? Non vi resta che guardare il film per scoprirlo.
Capolavorissimo.


Commenti

  1. Il film con cui ho imparato ad amare il Cinema, direi che non serve aggiungere altro ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho visto la versione estesa di tre ore, grandissima xD

      Elimina

Posta un commento

Moderazione rimessa, NO SPAM

Post più popolari