Passa ai contenuti principali

The Tomorrow Series - Il domani che verrà

Se questo è l'inizio abbiamo buone speranze, beh un film al livello interessante e per un inizio serie direi che ha anche dei punti di vantaggio per appassionare il pubblico di tutte le età, finita l'era del maghetto Harry Potter, e dei vampiri con al v minuscola di Twilight che somigliano più a supereroi che alle terribili creature horrorifiche con cui le leggende, la letteratura e soprattutto il cinema ci hanno insegnato a conoscere e apprezzare, inizia un altra serie, questa volta più terrena, più realistica, in cui un gruppo di giovani adolescenti come tanti, sono alle prese con una misteriosa invasione in cui delle persone hanno imprigionato i loro cari e devono imparare a combattere per sopravvivere, pensate a un gruppo di teenager pacifici, che devono crescere subito e imparare a imbracciare le armi per combattere questa invasione, il primo capitolo non rivela nulla di chi sia che ha invaso il loro territorio, ma mostra questi giovani, che vanno in campeggio e poi una volta tornati a casa non trovano nessuno dei loro familiari, beh chiunque di noi urlerebbe di paura, perchè non sai nulla dei tuoi genitori, dei tuoi fratelli e delle persone che ami, devi imparare a cavartela da solo, a sparare, e a nasconderti, e soprattutto devi scoprire dove diavolo sono i tuoi cari, e magari a salvargli la vita, no, no, non si tratta di eroi, sono ragazzi normali, l'eroismo lasciamolo ai fumetti, che nonostante hanno successo sono sempre appetibili, questa serie è diversa, è diversa perchè prima di tutto è reale, sincera, schietta, non ci sono magie, nè incantesimi, spero vivamente che abbia il successo delle altre serie di film perchè questa merita e molto, perchè colpisce di più, è diretta, devi colpire il tuo nemico per salvare altre vite, comprese quelle dei tuoi cari, e sarà una lotta difficilissima, ma riusciremo a capire di che si tratta e perchè ha invaso il loro paese? Speriamo che ci saranno altri indizi nel secondo capitolo, intanto gustatevi questo capitolo, che mostra senza troppe reticenze, nè smancerie, come questo gruppo di ragazzi deve mostrare le palle per salvarsi il sederino, e di questi tempi mi sa che è proprio la serie giusta per tutti i gusti. Il film sottolinea anche i loro ideali, che devono essere messi da parte per questa immane tragedia che è capitata a loro.
DA NON PERDERE.




Commenti

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.