domenica 12 aprile 2015

Selma - La Strada per la libertà

Potevano gli americani non raccontare la marcia a Selma del reverendo Martin Luther King sullo schermo?
Ecco a voi il film, pronto e impacchettato, che racconta lo storico evento che cambiò per sempre la storia americana sui diritti verso gli afroamericani a esprimere un voto.

Un film del genere con un soggetto più impegnativo merita dunque una trasposizione più impegnativa e soprattutto più curata.
Nonostante tutto la regista è capace di raccontarlo in maniera sincera, anche se la regia è spesso piuttosto approssimativa, da risultare piuttosto piena di clichè del caso...cosa che in un film del genere non dovrebbe esserci.
Cosa fa di Selma un film che si può guardare?
Innanzitutto il plot narrativo, molto  ben curato e la recitazione degli attori, salvano almeno il film dal baratro, certamente non è un capolavoro ma non è nemmeno un opera da buttare via, anzi, molto spesso risulta interessante la trasposizione rendendolo un prodotto di facile fruizione.

Quindi il film risulta senza infamia e senza lode.
Visione piacevole, non semplicemente di intrattenimento, per carità niente di memorabile, ma neanche da buttare via.
Il film mi è piaciuto perchè ha saputo raccontare con rispetto un fatto storico che molti come me non conoscevano, e grazie a questo l'hanno conosciuto, poi perchè è abbastanza toccante quindi una visione la merita sicuramente.
Nonostante i difetti è un film che merita di essere visto, senza pretendere il capolavoro assoluto, perchè ha dentro di se l'anima battagliera dentro la storia del popolo afroamericano, vittima di ingiustizie razziali ordite dai bianchi americani.
Da vedere sicuramente.
Voto: 6 e 1/2


10 commenti:

  1. per me molti più pregi che difetti, un film che vale molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh come si dice, de gustibus, il film non mi è dispiaciuto, in confronto ci sono film che non meritano neanche la visione ;)

      Elimina
  2. Sono d'accordo, film ben confezionato, storia sicuramente importante, ma, come a tutti i film biografici dell'anno, manca quel guizzo per fare il salto di qualità.
    Insomma, un po' scolastico.

    RispondiElimina
  3. Io l'ho trovato talmente noioso e lento che mi sono addirittura addormentata! Cosa che non è mai successa in sala!
    C'è cosa peggiore per un film?

    RispondiElimina
  4. A me è piaciuto molto. Gli ho dato 8 addirittura. Ottimo cast, ottima colonna sonora e bellissima fotografia. Superiore secondo me sia a The Imitation Game sia a The Theory of Everythng.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, un po' superiore lo è, ma otto mi sembra comunque un voto esagerato, come si dice? De Gustibus...ognuno di noi ha delle reazioni diverse davanti a un film ^_^

      Elimina
  5. a me è piaciuto molto. l'ho trovato molto coinvolgente

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...