giovedì 9 aprile 2015

Tommy

Se c'è un film dove Ken Russell si è superato è proprio Tommy.
Musical colorato e iperbolico, tratto dall'opera rock omonima degli Who, uno dei migliori musicals di tutti i tempi, il film è interamente cantato ma la sua leggerezza ti incolla letteralmente sullo schermo.

Qui Ken Russell dimostra di essere un genio assoluto perchè il film è un capolavoro, punto.
Da vedere assolutamente con il volume alzato al massimo.
Ci sono parecchi momenti che si ricordano.
Innanzitutto le canzoni, una più bella dell'altra, memorabile poi l'apparizione della leonessa Tina Turner che adoro, che esegue Acid Queen con una grinta addosso da paura, poi anche Elton John, fa la sua porca figura, per non parlare di Roger Dartley; magnifiche pure le scenografie e i costumi, coloratissimi ed eccessivi come nello stile del grande regista britannico, che ormai adoro!
Film imperdibile, ormai è uno dei miei cult assoluti, uno di quei film che riguarderesti centomila volte e non ti stancheresti mai.
Ripeto, Ken Russell negli anni settanta era un fottuto genio, punto!!
Vi consiglio prima di guardare questo film di guardare le biografie dei musicisti classici, per prepararvi, L'altra Faccia dell'amore, La Perdizione e Lisztomania tanto per farvi un idea precisa e poi tuffatevi nel colorato mondo di Tommy, così capirete di cosa sto parlando.
Non che il film sia complesso anzi, si beve tutto d'un fiato come si suol dire, solo se siete appassionati della grande musica, altrimenti statene alla larga.
Tommy racconta la storia di un bambino che dopo un trauma subito, non riesce nè a parlare, nè a sentire e nè a vedere, i genitori compreso il padre adottivo cercano in tutti i modi di farlo ripigliare, ma inutilmente, fino al giorno in cui si scoprirà un mago del flipper, e diventerà una leggenda, riuscendo a superare i suoi traumi e riacquistando vista, udito e parola...diventando quasi un dio.
Un film curioso vero? La cosa più eccentrica è quando i genitori lo fanno entrare in una setta in cui si venera addirittura Marilyn Monroe per fargli superare il trauma, di cui non parlo per non far spoiler.
Il finale è tutto  un programma.
Questo è per me uno di quei film che non si possono assolutamente perdere.
Gli do il massimo dei voti, punto!!!
Voto: 10




2 commenti:

  1. E' vero, un fottuto genio! Ne sono ancora più convinto dopo aver visto "I Diavoli" film che ogni appassionato deve recuperare (all'epoca ero un bimbo).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, i diavoli l'ho visto e recensito, indimenticabile ^_^

      Elimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...