domenica 10 aprile 2016

Tusk

Wallace è uno speaker radiofonico sempre a caccia di storie bizzarre, un giorno si imbatte in uno strano marinaio che sostiene di essere stato salvato da un tricheco.
Quello che Wallace non sospetta minimamente è l'insanità mentale del marinaio, che ha in mente di fare strani esperimenti su di lui.


Beh, cosa devo dirvi...
Come film horror ci sta tutto anche se sinceramente lo vedo come una dark comedy sulle stranezze della vita, mi aspettavo decisamente di più da un film del genere, forse qualcosa di ancora più oscuro, quasi gotico, ma in realtà e forse è uno dei suoi pregi maggiori, il film è bizzarro, forse anche per questo funziona.
Bello l'inizio con gli speakers che cazzeggiano alla radio, più tragico il finale che non vi spoilero.
Non credevo che Kevin Smith fosse capace di giocare così bene con i generi, perchè questo non è un vero film horror.
Troppo bizzarro, troppo sui generis per essere un vero film horror, si avvicina forse all'horror demenziale, attacca come una commedia, poi continua verso una avventura tragica per finire in maniera veramente allucinante.
Ovviamente l'intervista era un espediente per portare a termine il piano allucinante del marinaio, che non si accontenta di raccontare la sua storia: vuole andare fino in fondo.
Forse la sua non è una vera storia, ma un espediente per fare i suoi esperimenti, e sono degli esprimenti davvero da pelle d'oca.
Se mi è piaciuto? Giudicate voi stavolta.
Voto: 7

Trailer Originale


6 commenti:

  1. Fin troppo buona, lo trovi commentato anche dalle mie parti, ma ci sono andato giù molto più duro. Cheers!

    RispondiElimina
  2. Sta volta Smith l'ha fatta grossa ahah

    RispondiElimina
  3. What?! ma che film cretino sembra, da quello che ho letto bizzarro è poco, me lo segno ma forse passo ;)

    RispondiElimina
  4. Io adoro Kevin Smith, è evidente che in questo film sia sia sbizzarrito e non sempre sia a fuoco... ma avercene!

    RispondiElimina
  5. Sul piano dello schifo alla The Human Centipede funziona alla perfezione. Per il resto fallisce sia nei tempi comici che in quelli horror e il personaggio di Johnny Depp sarebbe da prendere a ceffoni.

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...