Passa ai contenuti principali

Il Cacciatore e la regina di Ghiaccio

Si lo so, avevo detto che lo saltavo a piè pari perchè in un primo momento mi aveva fatto torcere il naso, ora l'ho visto, e volevo parlarvene perchè siccome sta avendo un successone volevo sapere se questo era un bel film o meno.

Detto così su due piedi, il film non è affatto male, anzi sono stati un ora e 44 minuti di intrattenimento spesi bene, però quanti effetti speciali eh?
La Special Weeks con gli ultimi film usciti al cinema va avanti e così oggi vi parlo de Il Cacciatore e la regina di Ghiaccio; lasciamo perdere l'accostamento a Frozen, che è e resta un film migliore di questo, e la storia è molto diversa, forse anche più crudele di Frozen, e in molti non saranno contenti di questo film, anche perchè la regina di ghiaccio ha rimosso dal suo cuore l'amore ed ora lo vuole cancellare dal suo regno, e da la caccia a una coppia di innamorati facendo di tutto per separarli finchè un giorno si rende conto che per tutta la vita non ha fatto altro che rinnegare l'amore.
Per quale motivo?
Dovete scoprirlo da soli.
Innanzitutto credo sia necessario ribadire che questo è un film per ragazzini, forse meglio dire ragazzine, che si immedesimeranno meglio nei personaggi, anche se il principe è in realtà un cacciatore che deve salvare la sua bella.
E sarà proprio questo cacciatore a risvegliare l'amore nei sudditi della regina di ghiaccio, riuscirà a risvegliarlo anche alla regina?
Senza infamia e senza lode, non aspettatevi un altro Frozen, questo è un film apparte, che non ha nulla a che fare con il piccolo ma grande capolavoro d'animazione.
Questo film è ambizioso, a tratti anche furbetto ma non è un capolavoro, piaciucchia e non nascondo che non mi è dispiaciuto ma da qui al capolavoro ce ne passa eh?
Voto: 6 e 1/2


Commenti

  1. Concordo col tuo sei e mezzo. Mi ha piacevolmente intrattenuto, le tre splendide e mi sono anche tanto, tanto divertito grazie ai nani. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, il film non è affatto male, anche io mi sono divertita con i nani e soprattutto con Hemsworth, gran bel figone :P

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.

Riguarda & Recensisci - Alice in Wonderland

Riguarda & Recensisci

So che mi costa molto fare la recensione di questo film. Per chi come me, è cresciuto con il cinema di Tim Burton, è triste che si sia ridotto ad essere non il genio cinematografico di tanti film entrati ormai da anni nel mio olimpo, film come Beetlejuice, Edward Mani di Forbice, e tanti altri;  devo dire che fortunatamente Tim Burton anche se è caduto in scivoloni dimenticabili, non è ancora sul viale del tramonto.

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Ciclo Horror Stories - Ghosthunters

Nuovo appuntamento con Horror Stories, con un film che non è affatto male, ma che certamente se lo prendete come stacco tra un film impegnato e l'altro può andare benissimo.
Certo rispetto a diverse pellicole è fatto abbastanza bene e riesce a coinvolgere, ma è spettacolo puro e semplice, quindi pigliamolo per quello che è.

Celebration Days - Sam Shepard Tribute - Non Bussare alla Mia Porta

E per finire per ora, celebro il ricordo di un attore, che non si è limitato solo a recitare, spesso ha scritto e prodotto i film in cui recitava: Sam Shepard.
Per tutti, nell'ambiente di hollywood, era una specie di nuovo Harry Miller, e così ho voluto rendergli omaggio recensendo uno dei film diretti da Wim Wenders, che per altro è uno dei miei registi preferiti.