Aquaman

Dimensione extralarge per Aquaman, credevate che non lo recensivo? Vi sbagliate, ecco a voi la rece del film con quel gran bel fusto di Jason Momoa.




E' una tamarrata lo so, ogni tanto nel blog devo pur scrivere tra un film impegnato e l'altro di qualche film tamarro, giusto per essere pane e salame con chi mi segue con affetto.
Sinceramente, questo film non è esattamente un brutto film, qualche momento interessante lo si trova, eppure, eppure non rientra neanche lontanamente nei migliori film dell'anno appena passato.
Certo, è puro intrattenimento guascone, esagerato, giusto per ricaricare le batterie tra un capolavoro e l'altro, questi film servono a staccare la spina.
Si sa che ci vogliono film anche per puro svago, ma non voglio ripetermi, parlo del film che è meglio.
Innanzitutto l'ho messo nei guilty pleasure, e vi spiego il motivo; intanto perché l'ho trovato ben fatto, pur essendo tamarro, ha una storia che bene o male ti fa divertire, la tanto decantata scena del polipo che suona la batteria mi ha fatta anche sorridere, Nicole Kidman, ma vogliamo parlare di lei? Come madre di Aquaman l'ho trovata intrigante, anche se sinceramente per mio personale parere, forse ha scelto questo piccolo ruolo per fare qualcosa di diverso o per timbrare il cartellino, non lo so, ma l'ho trovata un po' sprecata.
Forse sbaglierò, comunque sia è un film senza infamia e senza lode, non mi aspettavo granchè, credevo fosse un titolo che ti spegne i neuroni, ma non è così, la storia coinvolge e diverte, ma certamente non aspettatevi chissà quale pellicola innovativa.
Gli effetti speciali ci sono, la storia è intrigante, e non spegne i neuroni, a differenza di altri titoli, una sbirciatina la si da sempre volentieri, anche per puro svago, perché il cinema non è soltanto puro studio, è anche evasione.
Io vedo anche esperienza nell'evasione, voi no?
Sarà io che prendo ogni cosa seriamente, comunque una visione se la merita, anche per puro divertimento, poi se vi piace o meno è un fatto assolutamente personale, a me è piaciuto e mi ha divertita.




Commenti

Post più popolari