Passa ai contenuti principali

Dietro I Suoi Occhi

Ecco la sorpresa di cui vi parlavo stanotte: ho finalmente visto in due giorni Dietro i Suoi Occhi, la miniserie targata Netflix tratta dal romanzo omonimo di Sarah Pingborough, mi sarà piaciuto?
Stay tuned!!
Per una volta ho voluto fare uno sgarro agli autori della serie tv, sono andata a spulciare articoli e trame degli episodi per prepararmi a quello che per molti è un finale scioccante!
Dunque mi è piaciuto? La risposta è SI, certamente non è una miniserie memorabile, nei sei episodi ti sembra che il marito di Adele, psichiatra che ha una relazione con la segretaria, la controlli.
Il film è incentrato su un triangolo inquietante, con al centro certi strani poteri di Adele, poteri che ha anche Louise, (che sorpresa, ma quando può succedere che si trova proprio una persona con gli stessi poteri della propria moglie?) che fa sogni terrificanti e ancora non sa manipolarli.
A differenza Adele, sa come gestire i suoi sogni, ed è capace di proiezione astrale.
Nel frattempo Louise che è la segretaria di David marito di Adele e intreccia una relazione col suo capo, e contemporaneamente anche Adele comincia una strana amicizia con lei, in un susseguirsi di colpi di scena scandinati da flashback, in cui si racconta la storia di Adele, internata in un ospedale psichiatrico in cui si racconta la sua amicizia con Rob.
Il succo della vicenda allora qual'è?
ATTENZIONE - fermatevi qui se non avete visto la miniserie, perché ci sono spoiler a profusione, io vi ho avvisati.
Ad un occhio attento, avrà capito che la Adele dei flashback, è completamente diversa dalla Adele della realtà, che sembra condividere un orribile segreto con suo marito, ma di che si tratta?
Tra Adele e Rob c'è uno stretto rapporto d'amicizia, ma questi sembra geloso della sua amica, e vorrebbe la sua vita, e anche David, sarà vero?
Se in un primo tempo Louise pensa che il marito stia tenendo sotto controllo la moglie e la picchi pure, andando nella storia capisce che Adele ha giocato con lei al gatto col topo.
E' ovvio che è riuscita a manipolarla al punto tale da metterla contro suo marito.
Fino a che Adele non prepara una trappola a Louise per un finale sconvolgente che vi lascerà a bocca aperta.
Basta, sono stata bravissima a non inserire spoiler pesanti, anche se ci sono diverse anticipazioni, tranne quelle importanti, in modo da non togliervi la sorpresa del finale.
Comunque Miniserie scritta e diretta bene, con un cast di attori in formissima.
Soprattutto Eve Hewson, figlia di Bono degli U2 alle prese con un personaggio inquietante.
Bella, mi è piaciuta.!!




 

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Collezionista di Carte

 Una produzione targata Martin Scorsese , da sempre amico e collaboratore di Paul Schrader , che gli ha scritto diversi film, stavolta tornano insieme il primo come produttore esecutivo, il secondo come regista, per un film che narra le gesta di un giocatore di poker dal passato oscuro, mi sarà piaciuto?

The OA

 Alla fine ce l'ho fatta, sembrava una serie pallosa, ma è tutt'altro che pallosa, appena ho cominciato a vederla nel lettore e in tv non sono riuscita a smettere, e gli episodi restanti che dovevo vedere alla fine li ho visti tutti d'un fiato, vi sembra strano? Assolutamente no, restate con me per intraprendere un viaggio incredibile con una delle serie migliori di quest'anno.

The Spooky Season - I consigli Horror di zio Tibia

 Ciao zombetti, Arwen deve avermi ascoltato, sono qui alla fabbrica per invitarvi a seguire i miei consigli horror per la Spooky Season. E ci sarà anche la settimana horror alla fabbrica, Arwen mi ha detto che mi darà spazio, e faremo le recensioni doppie, io con il mio punto di vista e lei con il suo, che cara... Intanto cliccate sul link  click  dove vi consiglio Nightbooks racconti di Paura, ma questo è solo il primo film, ce ne saranno altri ancora. Un abbraccio zombetti dal vostro caro zio tibia.