Passa ai contenuti principali

Kenneth Branagh Week - Sleuth - Gli Insospettabili

 

Ultimo appuntamento con la settimana dedicata a Kenneth Branagh, e non poteva che chiudersi con un thriller, tra i più feroci mai girati, tratto dalla piéce teatrale di Anthony Shaffer.
Di cosa tratta esattamente Sleuth - Gli insospettabili?
E' semplicemente un gioco al massacro, tra il marito tradito (con amante al seguito) e il giovane amante della moglie, una battaglia senza esclusione di colpi che non darà scampo a nessuno.
Due protagonisti, due uomini in lotta, il marito che non vuole perdere il controllo sulla moglie, e il giovane amante della moglie, venuto a parlare con lui perché le concedesse il divorzio.
Il finale non sarà dei più felici, se all'inizio il giovane amante rimane spiazzato dal gioco con inganno del marito della sua compagna, nella seconda parte è lui a mettere in scena un gioco, che lo farà uscire fuori di testa, e quando sembrava che il vecchio abbia abbassato le ali...
Kenneth Branagh dirige un film di lucida follia, con due soli protagonisti che sono come due cani che vogliono sbranarsi per vincere una partita il cui unico pegno è la moglie dell'anziano scrittore.
Remake dell'omonimo film di Joseph Mankiewicz che cercherò di recuperare, In cui Branagh mette in scena un thriller mai scontato, mai banale, i cui personaggi non sono mai come appaiono, e che il primo gioco, cioè organizzare il furto di gioielli, fa scattare la molla per un gioco assai più pesante e deleterio del primo.
Il finale ve lo lascio solo immaginare, non anticipo nulla per non rovinarvi la sorpresa, ma vi assicuro che sarà quanto di più bastardo e agghiacciante possiate immaginare.
Ancora un ottimo film per Kenneth Branagh che si rivela un regista con le palle, e vincere la scommessa di un remake non è mica cosa facile, lui la vince, alla grande, portando come protagonisti la vecchia volpe Michael Caine che interpretava l'amante giovane nel film originale e il giovane Jude Law.
Il risultato è un ottimo thriller da camera che vi lascerà col fiato sospeso.
Non perdete questa chicca.



Commenti

Post popolari in questo blog

Il Collezionista di Carte

 Una produzione targata Martin Scorsese , da sempre amico e collaboratore di Paul Schrader , che gli ha scritto diversi film, stavolta tornano insieme il primo come produttore esecutivo, il secondo come regista, per un film che narra le gesta di un giocatore di poker dal passato oscuro, mi sarà piaciuto?

The OA

 Alla fine ce l'ho fatta, sembrava una serie pallosa, ma è tutt'altro che pallosa, appena ho cominciato a vederla nel lettore e in tv non sono riuscita a smettere, e gli episodi restanti che dovevo vedere alla fine li ho visti tutti d'un fiato, vi sembra strano? Assolutamente no, restate con me per intraprendere un viaggio incredibile con una delle serie migliori di quest'anno.

The Spooky Season - I consigli Horror di zio Tibia

 Ciao zombetti, Arwen deve avermi ascoltato, sono qui alla fabbrica per invitarvi a seguire i miei consigli horror per la Spooky Season. E ci sarà anche la settimana horror alla fabbrica, Arwen mi ha detto che mi darà spazio, e faremo le recensioni doppie, io con il mio punto di vista e lei con il suo, che cara... Intanto cliccate sul link  click  dove vi consiglio Nightbooks racconti di Paura, ma questo è solo il primo film, ce ne saranno altri ancora. Un abbraccio zombetti dal vostro caro zio tibia.