sabato 26 ottobre 2013

Attacco al potere - Olympus has Fallen

Eh si, ci vuole un po' d'azione avvolte, ed ecco che recensisco Attacco al potere, ultimo film di Antoine Fuqua, con Gerard Butler e Aaron Eckhart.
La trama narra di un attentato alla casa bianca, e di un agente del servizio di sicurezza che deve fare di tutto per salvare il presidente e buttare fuori i terroristi.
No, non sono islamici, ma nordcoreani, che hanno avuto la brillante idea di voler fare esplodere un ordigno nucleare alla casa bianca, e così Mike, ritrova il suo posto dopo la morte della moglie del presidente che aveva dovuto rinunciarci e occuparsi di scartoffie, cosa che lui odiava...e così deve sventare l'attacco con i mezzi che ha a disposizione...E non è affatto facile, riuscirà nell'intento di salvare il presidente e il suo staff?
Come film d'azione da tanto coinvolgimento, è ben fatto ma sinceramente parlando il film è quello che è...un prodotto di intrattenimento da guardare con un pacchetto di popcorn in mano, daltronde il cinema è pure questo, anche se è fatto bene, non manca nulla, ma è un compitino ben fatto che si allontana dall'essere un grande film: peccato perchè ne aveva tutte le potenzialità.
Dal canto suo Fuqua lo conosco sin da quando ho visto il film Costretti a uccidere, se non l'avete visto correte subito a vederlo, perchè oltre ad essere un prodotto di intrattenimento e un film col botto, poi ho scoperto quell'attore fantastico che è Chow Yiun-Fat che solo per la sua presenza il film vale la pena di vederlo. Per Attacco al Potere nonostante sia ben calibrato e accattivante, grazie alla bravura sia di Aaron Eckhart attore che apprezzo moltissimo, e che oltre ad avere un bell'aspetto sa anche recitare e di Gerard Butler che devo dire qui sa fare bene il suo lavoro...Morgan Freeman ha un ruolo da comprimario in questo film.
Quindi come dicevo prima questo film si deve guardare solo per gli attori protagonisti, lo script è ben curato non c'è che dire, il problema è la regia troppo stereotipata, troppo da blockbuster...peccato, ma c'è anche il problema che il film non è che sia tutta questa novità, ci sono moltissimi film che parlano di attentati, e  questo gioca  a suo sfavore...
Senza infamia e senza lode, nonostante tutto.
Voto: 6




4 commenti:

  1. Io l'ho trovato insopportabile. Da 4

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh beh come si dice? Ognuno ci vede cose diverse davanti a un film :)

      Elimina
  2. ...a me tutto quel concentrato di testosterone è piaciuto un bel po'...

    RispondiElimina
  3. eh beh, non posso darti torto, Aaron Eckhart è un bel pezzo di figliolo :P

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...