sabato 24 settembre 2011

Transformer 3

Ritornano i Transformer e Michael Bay riscrive un capitolo leggendario della storia degli stati uniti, lo sbarco sulla luna, ma anche se il prodotto non cambia poi molto, si può dire che l'aggiunta del 3D  gli da un tocco in più rispetto al deludente capitolo precedente, naturalmente apparte Shia La Beuf il cast degli attori è cambiato, adesso c'è Rosie Huntington Whiteley che sostituisce Megan Fox  e che secondo me è stato un piccolo sbaglio, perchè Megan Fox dava calore al film, che nonostante sia migliore del secondo capitolo lo spettacolo gli da nuova cera, ma il prodotto è sempre quello, cioè intrattenimento a gogo, per il classico blockbuster giocattolo per attirare il pubblico di giovanissimi o teenager, ormai lo sappiamo qual'è la prassi registica di Michael Bay, è inutile girarci sempre intorno, possiamo dire però che per questo terzo capitolo un po' di intrattenimento lo riesce a donare allo spettatore, e riesce anche a far divertire, il resto è ormai risaputo, i buoni autobot che combattono contro i cattivi, che sembra la classica lotta del bene contro il male, almeno qui c'è un po' di divertimento, e un pizzico di attrazione in più, è il cinema bellezza, è hollywood, certo che se riuscisse a fare un film un po' diverso Michael Bay, magari impegnandosi di più nella regia sarebbe un piccolo passo avanti, invece di dirigere i soliti film incassa soldi, ma anche all'industria cinematografica servono questi film, chissà magari tra una decina d'anni verrà dimenticato e a rivederlo si riderà divertiti, io preferisco di gran lunga un altro tipo di cinema, senza dubbio più sentito, meno per far soldi ma fatto col cuore e con l'anima, da vedere tanto per passare tempo, e staccare se volete un po' d'evasione. 

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...