venerdì 23 settembre 2011

Swat Firefight

Ennesimo sequel di un film tratto da una serie televisiva di successo, di cui francamente non se ne sentiva la necessità, nonostante ci sia azione, inseguimenti vari tra la polizia e i criminali, il film risente di una regia televisiva, e si nota la pesantezza di assistere non a un lungometraggio, ma a un episodio di una serie tv, se fosse uscito magari come film per la tv sarebbe stato molto meglio, si tratta del solito film d'azione senza anima, senza corpo, con un cast tecnico con pochissima esperienza alle spalle, e attori dai volti sconosciuti che fanno una fatica abnorme nell'entrare nelle loro parti, d'altronde il regista non fa il suo lavoro nè mette la sua impronta, lasciando che siano gli attori a portare tutto il peso, ma questo non basta, in sostanza si tratta di un opera priva di ispirazione, stanca, senza alcun mordente, come dico io mai fidarsi troppo degli attori, perchè perdono concentrazione.



La trama è costruita ad hoc per attirare il pubblico di appassionati di film d'azione, un tenente dell' LAPD  che trasferito in un altra città deve addestrare una squadra di swat ma un pazzo assassino si mette sulle sue tracce e deve evitare che uccida altra gente innocente anche perchè è protetto da membri del governo...stop, ecco la trama di un film vuoto, scontato con cose già viste e riviste, si rasenta la noia anche perchè oltre a costruire la storia non ti fa stare incollato alla poltrona, niente, peccato. Da Evitare.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...