mercoledì 22 febbraio 2012

Una notte da leoni

Doug, Phil, Stu e Alan sono un quartetto di amici che per festeggiare l'addio al celibato di Doug, vanno a las vegas, fin qui tutto bene, solo che il mattino dopo si trovano disorientati, perchè hanno trovato la stanza dove alloggiano completamente devastata, in bagno c'è una tigre, in un altra stanza un neonato e uno di loro si ritrova senza un dente, cosa è mai successo la notte prima? I nostri amici dovranno ricordare ciò che è effettivamente successo la notte precedente, in una rocambolesca avventura non priva di colpi di scena e di situazioni e personaggi completamente fuori di testa.
Un film di una goliardata pazzesca e ricca di scene divertentissime, come quella dei cinesi che devono rimediare il denaro che è stato loro rubato per restituire Doug, ma loro non sanno che Doug è rimasto sul tetto dell'albergo dove alloggiavano per una scommessa tra di loro, alla fine si scoprirà durante i titoli di coda cosa è successo sul serio, non dopo che tutti i nodi sono venuti al pettine, nei titoli di coda ci sono le foto ricordo della notte goliardica che hanno passato.
Una commedia che è tutta un programma per una serata divertente ma soprattutto, se volete farvi delle sane risate, Phillips, non è certo un autore di culto, ma con questa pellicola svolge un ottimo lavoro di regia, coaudiuvato da un cast di attori piuttosto a suo agio con il plot della pellicola.
Come ho detto prima il film è divertente, spensierato, lo spettatore comprende che i nostri eroi l'hanno fatta grossa, ciononostante, li segue, perchè le ricerche per ricostruire l'accaduto sono ancora più fuori di testa che la notte in cui sono stati insieme a cazzeggiare per l'addio al celibato, riusciranno a trovare Doug e a sbrogliare il complicato incippo prima che il loro amico si sposi?
Un film che è tutto un programma, come un piccolo giallo per rimettere i tasselli a posto e riordinare le cose, ve lo dico subito, non sarà facile...
In conclusione, una buona pellicola, di quelle che quando le guardi ti diverti sempre perchè è girata soprattutto per divertire, e questo si nota dal primo all'ultimo fotogramma.
ACCATTIVANTE.


4 commenti:

  1. Film davvero divertente, molto bello il metodo narrativo a tratti "thriller".... peccato per il sequel pressochè identico

    RispondiElimina
  2. ah il sequel non l'ho visto, lo farò tra non molto :) si il film è divertente da scompisciarsi, un opera per passare tempo in modo da staccare tra un film impegnativo e l'altro ^^

    RispondiElimina
  3. Ahahahaha! Mitici!
    Però dovrei rivederlo!

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...