Passa ai contenuti principali

Un Australiana a Roma

Volete vedere un film con Nicole Kidman pre matrimonio con Tom Cruise, quando non era la famosa e acclamata attrice di talento che tutti si contendevano? Eccovi accontentati, a vostro rischio e pericolo però, si perchè la suddetta pellicola, uscita direttamente in video quando ormai la nostra eroina era ormai una diva, non se lo è filato nessuno fino a che il suo nome non è andato sulla bocca di tutti, è un film italiano, per lo più smielato, che farebbe male a un diabetico che usa i dolcificanti.
Eccovelo, io l'ho visto tanto per curiosità ma se lo perdevo non mi mancava nulla, Nicole è assolutamente fuori parte in questo ruolo e recita con nientepopò di meno che con Massimo Ciavarro, hahaha, eh si il belloccio del cinema dei film di Carlo Vanzina, sapete quelli sulla spiaggia in cui c'era un allora giovanissima Isabella Ferrari nel ruolo di Selvaggia...ma qui si tratta di un film drammatico e romantico, che dovrebbe commuovere ma che fa impietosire per la sua bruttezza, il mio consiglio?
Statene alla larga, è un film orrendo, orripilante, tremendo, Nicole Kidman avrebbe dovuto evitare di farlo distribuire per quanto sia brutto.
Ma i primi film sono sempre ciofeche, il meglio arriva con il bellissimo e sottovalutato da molti Ore 10 calma piatta, in cui dopo la visione Tom Cruise stesso ha chiesto di recitare accanto a lei, e menomale che ha vusto quel film e non questo, altrimenti lo avrebbe chiesto di recitare insieme a lei? Bah non lo so, fatto sta che questo film è da evitare assolutissimamente.
Voto: 3


Commenti

  1. Aiuto cara amica ..allontaniamoci da tale ciofeca!!!!
    Un abbraccio serale!

    RispondiElimina
  2. Alla larga, evitalo come la peste hahaha, povera Nicole, erano ancora lontani i tempi di Moulin Rouge e Eyes Wide Shut...

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Riguarda & Recensisci - Alice in Wonderland

Riguarda & Recensisci

So che mi costa molto fare la recensione di questo film. Per chi come me, è cresciuto con il cinema di Tim Burton, è triste che si sia ridotto ad essere non il genio cinematografico di tanti film entrati ormai da anni nel mio olimpo, film come Beetlejuice, Edward Mani di Forbice, e tanti altri;  devo dire che fortunatamente Tim Burton anche se è caduto in scivoloni dimenticabili, non è ancora sul viale del tramonto.

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Ciclo Horror Stories - Ghosthunters

Nuovo appuntamento con Horror Stories, con un film che non è affatto male, ma che certamente se lo prendete come stacco tra un film impegnato e l'altro può andare benissimo.
Certo rispetto a diverse pellicole è fatto abbastanza bene e riesce a coinvolgere, ma è spettacolo puro e semplice, quindi pigliamolo per quello che è.

Masters of Sex - Stagione 1

Si, dovevo recensirla ieri, ma purtroppo non ho avuto tempo, perchè dovevo visionare diversi film che recensirò in questi giorni.
Andiamo al punto: su cosa si basa Masters of Sex?
Nulla di pruriginoso ve lo assicuro io, la serie tv è basata sulle ricerche del dottor William Masters, le cui scoperte nei suoi esperimenti hanno rivoluzionato il mondo della medicina.
La serie è ambientata verso la fine degli anni cinquanta, e le scoperte innovative del dottor Masters, che studia in maniera meticolosa i comportamenti sessuali degli esseri umani mi hanno a dir poco conquistata.
Peccato che è composta solamente da quattro stagioni, comunque per me ha un potenziale pazzesco, che include anche qualcosa di unico e originale nel panorama televisivo recente, e ci vogliono serie tv come queste al giorno d'oggi, e sono anche piuttosto interessanti.
Dobbiamo dire però che la ricerca compiuta dal dottor Masters, è realmente accaduta, e il telefilm si basa sulla biografia di Thomas Maier sullo sc…