martedì 11 marzo 2014

Un Australiana a Roma

Volete vedere un film con Nicole Kidman pre matrimonio con Tom Cruise, quando non era la famosa e acclamata attrice di talento che tutti si contendevano? Eccovi accontentati, a vostro rischio e pericolo però, si perchè la suddetta pellicola, uscita direttamente in video quando ormai la nostra eroina era ormai una diva, non se lo è filato nessuno fino a che il suo nome non è andato sulla bocca di tutti, è un film italiano, per lo più smielato, che farebbe male a un diabetico che usa i dolcificanti.
Eccovelo, io l'ho visto tanto per curiosità ma se lo perdevo non mi mancava nulla, Nicole è assolutamente fuori parte in questo ruolo e recita con nientepopò di meno che con Massimo Ciavarro, hahaha, eh si il belloccio del cinema dei film di Carlo Vanzina, sapete quelli sulla spiaggia in cui c'era un allora giovanissima Isabella Ferrari nel ruolo di Selvaggia...ma qui si tratta di un film drammatico e romantico, che dovrebbe commuovere ma che fa impietosire per la sua bruttezza, il mio consiglio?
Statene alla larga, è un film orrendo, orripilante, tremendo, Nicole Kidman avrebbe dovuto evitare di farlo distribuire per quanto sia brutto.
Ma i primi film sono sempre ciofeche, il meglio arriva con il bellissimo e sottovalutato da molti Ore 10 calma piatta, in cui dopo la visione Tom Cruise stesso ha chiesto di recitare accanto a lei, e menomale che ha vusto quel film e non questo, altrimenti lo avrebbe chiesto di recitare insieme a lei? Bah non lo so, fatto sta che questo film è da evitare assolutissimamente.
Voto: 3


2 commenti:

  1. Aiuto cara amica ..allontaniamoci da tale ciofeca!!!!
    Un abbraccio serale!

    RispondiElimina
  2. Alla larga, evitalo come la peste hahaha, povera Nicole, erano ancora lontani i tempi di Moulin Rouge e Eyes Wide Shut...

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...