sabato 15 marzo 2014

Saving Mr Banks

Tom Hanks e Emma Thompson per la prima volta insieme in una deliziosa commedia che rievoca la lavorazione del capolavoro Disney, tratto dal romanzo di PL Travers Mary Poppins in cui la scrittrice era riluttante ad accettare la versione per il grande schermo fortissimamente voluta da Walt Disney per via del romanzo preferito delle figliolette, le cui hanno chiesto al padre la versione cinematografica.
Sarà una lotta senza esclusione di penna e di colpi, e se la scrittrice - interpretata da una Emma Thompson in forma smagliante - pretende un registratore per lavorare allo script e per convincersi del tutto, sarà proprio lo zio Walt e la sua compagnia - un Tom Hanks ispiratissimo - a far si che la signora si decida, e a scavare sul suo passato in cui il romanzo è ispirato.

Il film viaggia su due binari paralleli, apparentemente senza nessun collegamento, poi man mano che la storia va avanti si capisce il legame con il romanzo Mary Poppins, e la storia di quella bambina bionda, che aveva perso il padre, non dico altro per non rovinarvi la sorpresa, anche perchè spoilererei, e sapete che odio spoilerare.
La solarità dello zio Walt cambierà la vita di Pamela Travers, anche se per arrivare ad accettare bisogna accettare prima i doni che la vita ci fa avere.
John Lee Hancock dirige un film delizioso e solare, e per protagonisti ci sono due attori straordinari Tom Hanks e Emma Thompson, per la prima volta insieme, in una commedia che può sembrare sdolcinata, ma che è in realtà un piccolo gioiellino sapientemente curato da un regista capace di parlare al pubblico senza essere melenso e scontato.
Credevo che questo film fosse sdolcinato, ma invece mi ha conquistata, consigliatissimo a chi si sente ancora un bambino capace di sognare e di cantare o anche di volare con la fantasia, presto cercherò il film Mary Poppins e parlerò anche di questo film, che vidi da piccola e mi piacque pure.
Badate che questo film è una delle cose migliori uscite ultimamente al cinema, ne vale la pena spenderci due orette a guardarlo.
Voto: 7





Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...