domenica 9 marzo 2014

Chimera

Chimera è un film particolare, durante la visione ho avuto la sensazione di stare facendo un esperienza cinefila diversa dalle altre, sapete perchè? Prima di tutto ve lo dico chiaro e tondo onde evitare problemi, non è un film facile, e NON E' un film che può piacere a tutti.
Piccolo oggetto di culto per semplici appassionati, ecco cosa è Chimera, ma a parte questo è un film sull'assenza dell'amore, sul sentimento sempre presente ma sfuggente, che viaggia in un atmosfera onirica e surreale in cui i nostri protagonisti si muovono e galleggiano letteralmente nella storia, ingoiati nella trama, sembrerebbe che Corsicato abbia rinunciato alle atmosfere Almodovariane, ma come ho detto prima è un film particolare.


Quello che so di per certo è che è un film senza mezze misure, o lo si ama, o lo si odia; io stessa durante la visione volevo mandare a quel paese il film e mettere un altro titolo, poi mi sono lasciata travolgere dalle atmosfere e ho capito di cosa si trattava.
Forse è il miglior film di Corsicato, come dimostra l'impatto emotivo silenzioso, di cui il film sembra imperniato, le atmosfere lente e opprimenti rendono difficile la visione, ma perchè questo film come i suoi protagonisti, sono alla ricerca di qualcosa che li leghi per sempre, ma è come se avessero paura di lasciarsi andare, e Corsicato è bravissimo a descrivere l'atmosfera quasi malata e depressa di cui il film sembra esserne intriso: un esempio concreto? Avete presente la scena del ballo con Iaia Forte? Prima si muovono lenti, poi con un motivo allegro e poi ancora con la musica lenta? Sembra racchiudere in se quella scena, il vero significato di un opera talmente aperta nel parlare di sofferenza, causata dall'assenza di amore, talmente sincera da rasentare un emotività che non decolla mai, non solo sono come marionette, ma dimostrano di essere incapaci di ragionare con la propria testa, ecco perchè non assaporeranno mai l'amore.
Un opera intensa e claustrofobica, che non lascia certo indifferenti.
Voto: 8


2 commenti:

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...