domenica 2 marzo 2014

Kids

Strana cosa la censura.
Il cast del film è composto da ragazzi minorenni, ma il film lo possono vedere solo i maggiorenni...
perchè?
Vallo a chiedere a chi si occupa di censura, eppure questo film scritto dal giovanissimo (allora) Harmony Korine è di una sincerità disarmante.
Primo perchè i protagonisti sono ragazzini i cui unici interessi sono fancazzismo e scopare, con chiunque, anche se si trattasse di avere rapporti a rischio con il pericolo dell'Aids c'è poco da stare sereni, il tema del film è questo, e come nelle migliori tradizioni del cinema indipendente americano, colpisce fino in fondo.
Quando Larry Clark affida lo script a Korine le cose sono sempre di un altro livello.
Questo film è un cult, ma più che cult è un capolavoro, potrebbe incrociarsi con questi due aggettivi volendo, e farebbe si che fosse un capolavoro cult hahaha, scusate il giro di parole, ma ci siamo, in pratica è un film che parla di ragazzi alle prese con i rapporti occasionali.
Quello che colpisce maggiormente è però l'assenza totale degli adulti, sembrano volatilizzati; così i nostri protagonisti oltre a cazzeggiare e scopare devono fare i conti con lo spettro dell'Aids, il chè è una gran brutta bestia non è vero?
Un film superbo, scritto da un ragazzo ma capace di colpirti come un pugno nello stomaco, non c'è solo il fancazzismo, ma c'è anche una spietata analisi su una gioventù allo sbando senza controllo, che tra una bravata e l'altra devono fare i conti con la vita e quella grande malattia con un piccolo nome.
Ritratto di un america malata e incomprensibile, un film così non poteva non fare scandalo, almeno sulla carta, io ci ho visto un opera interessante e incredibile, come non accadeva da tempo, questo signori miei è il grande cinema indipendente americano, un cinema tutto da scoprire.
di Harmony Korine sentirete parlare molto da queste parti, come anche di Clark, che quando si mettono in coppia sfornano dei veri e propri gioielli, avessi un figlio adolescente di sedici anni, glielo farei vedere questo film, in barba al divieto ai minori di 18 anni.
Voto: 8



Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...