Passa ai contenuti principali

PENSIERI CANNIBALI DAY

Anche la Fabbrica dei sogni si unisce al coro di auguri per Pensieri Cannibali  uno dei migliori blog della blogosfera, non posso non fare gli auguri al cannibale che è stato uno dei primi blogger che ho cominciato a seguire, perciò anche Arwen si unisce al coro di auguri, e cercherà di farlo anche su twitter o facebook, vediamo hahaha, intanto ti dedico una mia speciale hit parade dei personaggi da me più amati del cinema, spero ti possa piacere...
Non è come le tue classifiche ma cercherò di ispirarmi a te in modo da augurarti buon bloggheanno...

Numero 10

Roger "Verbal" Klint
Attenzione a questo signore, può sembrare tonto quanto volete ma alla fine si gioca tutti quanti, compreso il poliziotto che gli da la caccia, quando si dice te la faccio sotto il naso e mi sganascio dalle risate hihihihi

Numero 9

Satine
Non può mancare Satine, prima ragazza della classifica, star tormentata del moulin rouge, si innamora di un poeta squattrinato e la sera delle prima muore tra le sue braccia, quando si dice mischiare romanticismo, dolore e musica non porta sfiga, ma al contrario fa un grande film.

Numero 8

Sandy "Grease"

Da ragazza acqua e sapone a sexy maliarda? Perchè no? Ecco la trasformazione della casta Sandy con pettinatura frizzante, corpetto e pantaloni attillati, traduzione come riuscire ad accalappiare il bonazzo che ti piace :) e riuscire nell'impresa è piuttosto difficile se non superi te stessa.

Numero 7


Hannibal Lecter
Ma per il compleanno del cannibale, può mancare lo psichiatra cannibale per eccellenza? Ecco il dottor lecter che alla prima visione de Il Silenzio degli innocenti è riuscito a spaventarmi e inquietarmi allo stesso tempo

Numero 6

Bob "Twin Peaks"
Beh allora so de coccio, me piacciono i tipi pericolosi lo ammetto, e nella speciale classifica non poteva mancare colui che più di tutti mi ha dato gli incubi notturni, tanto da sognarmelo vero di notte una volta sola ma quella volta stranamente non mi ha spaventata hehehe. Ecco a voi Bob di twin peaks, che appare anche nel film diretto da Lynch Fuoco cammina con me. Chapeau!!!

Numero 5

Catherine Tramell "Basic Instinct"
Chi lo dice che solo i maschi possono essere assassini, cattivi e che ti possono dare gli incubi? La signorina in questione non da incubi, ma al contrario è una spietata e glaciale assassina, signori miei se avete molti dubbi a riguardo, avvicinatevi, ma attenzione alle sciarpe di seta bianca e ai punteruoli rompi ghiaccio ok?

Numero 4

Tony Manero "Saturday Night Fever"
Il re dei tamarri per eccellenza, poteva mancare? Assolutamente no, per me è e resta un mito inossidabile, nonostante siano passati 37 anni dall'uscita del film ancora oggi è inimitabile anche se alcuni lo scopiazzano senza avere il suo stesso charme.

Numero 3


Jack Dawson "Titanic"
Quando questo ragazzo urlava "sono il re del mondo" seppi con assoluta certezza di avere davanti una stella di prima grandezza e un personaggio indimenticabile, poi la sfiga vincere un biglietto per il titanic e lasciarci pure la pelle, fortuna che trova anche l'amore per Rose eh altrimenti sarebbe stato mazziato e bastonato!!!

Numero 2

La Sposa "Kill Bill"
E non poteva mancare lei, la mitica sposa senza nome nel primo film di Tarantino, poi appare nel secondo capitolo con il suo nome che non dico per far rimanere il mistero, e quale posizione darle se non la seconda? Ok può sembrare strano l'unico personaggio dei film di Quentin che ho scelto, c'era anche Jackie Brown ma ho optato per la sposa perchè sfilza tutti con quella spada, e poi è cazzutissima e scusate se è poco.


Numero 1

Alex De Large "Arancia Meccanica"
E al numero 1? Chi ci può essere al numero uno, avevo pensato Gandalf, o Arwen, o al massimo anche Jack di shining, ma poi ho optato con quello che secondo me è il personaggio numero uno per eccellenza, e chi se non quel matto di Alex di arancia meccanica? Per la serie un sospiro di sollievo (con tony manero e jack dawson) fino al trono che spetta al principe dell'ultraviolenza nato dalla penna di Anthony Burgees e tradotto per lo schermo da quel grandissimo genio di Kubrick puro orgasmo cinematografico.

Bene, allora questa è la mia hit parade per festeggiarti cannibale, spero ti piaccia e ti rinnovo  i miei auguri con un fortissimo abbraccio continua così con il tuo blog ciaooooooooooooooooo!!!!

Commenti

  1. grande arwen, bellissima classifica.
    ci sono un sacco di cattivoni, come piacciono a me! ;)
    alex alla numero 1 ci sta tutto e hannibal the cannibal non poteva davvero mancare ahah

    grazie per gli auguri, per il post, per la classifica e buon resto della giornata cannibale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Augurissimi e felicissima che ti piaccia la mia classifica ^_^

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.