Passa ai contenuti principali

Vampires

Poteva John Carpenter, non fare un film vampiresco? Anche John Carpenter cede al fascino dei succhia sangue, ma lo fa ovviamente a modo suo, dirigendo un film che è spettacolare e splatter quanto basta per essere considerato un capolavoro del genere horror, o anche un cult movie.
Il cast è stellare, protagonista è Jack Crowe, James Woods, un cacciatore di vampiri che lavora per il Vaticano, sin dal giorno in cui ha scoperto che il padre era diventato un vampiro e ha cercato di aggredirlo, non dico altro altrimenti spoilero, cosa che odio fare nelle mie recensioni, e per chi mi legge sa benissimo come le scrivo, ma parliamo del film, che di certo è la cosa fondamentale per scrivere una recensione.
John Carpenter mischia abilmente il sacro e il profano, che sono alcuni temi portanti del suo cinema, e strizza l'occhio anche ai western di Howard Hawks, di cui è un grandissimo fan, e dirige un horror di frontiera, spingendo di più sugli effetti gore e splatter che caratterizzano il genere vampiresco, personalizzandolo alla sua maniera, dunque, andiamo a noi, L'inizio del film parte spingendo il pedale sulla caccia dei vampiri e la ricerca del maestro, che sarebbe il vampiro più potente del mondo, il suo nome è Valek, che è al tempo stesso l'antagonista di Crowe, che ha allo stesso tempo un asso nella manica, che ben presto sarà anche la conseguenza della carneficina che ha ucciso tutta la squadra di Crowe, gli unici rimasti vivi sono lui e Montoya, (Daniel Baldwin), e si portano dietro una prostituta Katrina Sheryl Lee che è stata morsa dal vampiro, e ha un contatto con lui, quindi anche Jack ha un asso nella manica, ma devono fare in fretta, prima che il sole tramonti in modo da sconfiggere Valek e salvare Katrina dall'essere un vampiro, ma le cose peggiorano quando si scoprirà chi ha tradito Crowe, e sarà ormai troppo tardi per Salvare Katrina che nel frattempo ha morso Montoya...Adesso Crowe ha solo un prete chiacchierone a fargli da scudo, che lui reputa persino un incapace, ma è davvero così? Il prete si dimostrerà più astuto di quanto immaginava, e farà da spalla a Jack salvandogli la vita diverse volte, ma cosa vuole Valek da Jack? Semplice, vuole terminare un esorcismo alla rovescia cominciato secoli prima in modo tale che da vampiro può muoversi liberamente alla luce del sole, sarà proprio il prete a fermare il traditore cambiando le carte in regola e rifiutando di terminare il rito, ma chi è il traditore? Non ve lo dico, se lo volete sapere guardatevi il film riuscirà Jack con il prete a fermare Valek prima che sia troppo tardi?
John Carpenter dirige un horror che si spinge in la con gli effetti gore, ma sono ben misurati, non esagerati e inerenti alla storia, in cui dimostra un altra volta di essere un maestro di film di genere, dirigendo un horror che pur restando fedele alla natura dei succhiasangue, se ne distanzia personificandolo in modo originale e innovativo.
DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE



Movie Quote
Lei ha mai visto un vampiro?
No.
Per prima cosa non sono romantici chiaro?
Non assomigliano affatto a un branco di transessuali che se ne vanno in giro in abito da sera a tentare di rimorchiare tutti quelli che incontrano con un falso accento europeo.
Dimentichi quello che ha visto al cinema: Non diventano pipistrelli, Le croci non servono a niente. L'aglio? Vuole provare con l'aglio? Si metta una treccia d'aglio intorno al collo e quei vigliacchi le arrivano alle spalle e glielo mettono allegramente in quel posto, mentre intanto le succhiano il sangue senza cannuccia. Non dormono in bare di lusso foderate di seta.
Vuole ammazzarne uno? Gli pianti un paletto direttamente in mezzo al cuore, il sole li riduce in cenere nel giro di un minuto...

Commenti

  1. si veditelo, questo è un filmone, Benvenuta alla fabbrica :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Prima di cominciare...un piccolo sfogo...

Di solito uso il blog soltanto per recensire film, perchè questo è un blog che tratta principalmente di cinema, ora questa sera dovrei recensire il film d'exploitation, lo recensisco dopo questo piccolo sfogo.
Innanzitutto trovo abberrante che le stesse donne giustifichino lo stupro, la signora Selvaggia Lucarelli in primis nel suo profilo facebook, dove io ho risposto dicendo la mia, ha dei dubbi a riguardo, perfettamente d'accordo, ognuno da opinionista può dire la sua.
E questa sera anche io mi vesto da opinionista, ma non da opinionista strapagata dai media italiani per dire castronerie a riguardo, ma da semplice blogger che svolge il suo lavoro con passione giorno dopo giorno GRATUITAMENTE.
Non voglio certo popolarità ma mi rabbrividisce ciò che c'è nel suo profilo, praticamente sembra che Harvey Weinstein in confronto a Polanski sia da giustificare, non da condannare o mettere in croce, perchè se la signora Lucarelli non lo sa, sia Weinstein che Polanski sono entram…

Visioni in diretta - Ash vs Evil Dead

Si comincia con un videomessaggio, per poi continuare con quello che sto vedendo, l'episodio comincia con il riepilogo della puntata precedente, per poi continuare con il viaggio in macchina di Ash e un ragazzo che scappano dai non morti...vediamo che succede

In questa puntata Ash è proprio come dice il titolo dell'episodio un esca, e deve confrontarsi con una mamma non morta...l'episodio 2 sta per finire, vi dico solo che mi sono divertita un mondo a guardarlo, perchè oltre ad essere splatter  ha una trama che ti cattura...puro horror al 100%

Aggiornamento 12 Ottobre
E' cominciato l'episodio 3, con una donna che ha disseppellito il padre di Kelly per sapere dove si trova Ash, questi invece cerca un esperto per eliminare l'incantesimo e vengono sentiti dalla donna che ha disseppellito suo padre.
Una poliziotta si mette sulle tracce di Ash e cerca di arrestarlo, ma Pablo le da un colpo di femore che le fa perdere i sensi, ora sono arrivata al punto che la poliz…

Gruppo whattsapp della fabbrica dei sogni? E perchè no?

L'idea mi è venuta parlando con un amico fan di twin peaks, in cui aspetto di entrare nel gruppo whattsapp...mi sono chiesta sarebbe carino incontrare su whattsapp tutti gli amici blogger, Ford, il Cannibale, Miki Moz, Bollicina, Kelvin, Lisa Costa e via dicendo se siete daccordo inviatemi o una email, all'indirizzo lafabricadeisogni@gmail.com, oppure un mex su faccialibro, sarebbe una cosa grandiosa chattare con tutti gli amici e farci anche quattro risate in proposito, se ci state fate un fischio che vi aggiungo ok?

Visioni in diretta - Tanto per cominciare...Glow

Nasce la nuova rubrica della fabbrica dei sogni, sulle visioni in diretta, ovvero mentre guardo un film, una serie tv, commenterò il tutto in diretta nel blog...
E questa cosa amici è una novità nella blogosfera, e nasce proprio alla fabbrica dei sogni, quindi è un innovazione, che senza dubbio non è roba da poco, spero di fare quotidianamente grandi cose in proposito.
Intanto sto guardando Glow prima stagione episodio 4, tra poco comincio l'episodio 5.
Allora Glow è una serie tv carinissima di netflix, e la prima stagione ha fatto parlare molto bene in giro tra i siti e blog, il quarto episodio mi sta piacendo molto, specie la parte della ragazza che si confronta col padre wrestler, e soprattutto sul mondo maschilista che ci sta dietro.
Persino il regista si è beccato un ceffone...poveraccio!!!
Comnque ora proseguo con la visione, ci vediamo dopo con la fine dell'episodio 4 e l'inizio dell'episodio 5...ovviamente aggiornerò il post con gli ultimi commenti...a dopo am…