Passa ai contenuti principali

Going Clear - Scientology la prigione della fede

Uno scrittore di fantascienza...
Una filosofia obsoleta e senza fondamenta scientifiche...
Una religione fondata su degli pseudoalieni che vogliono imprigionare gli umani per colpa di Xenu...
Sono queste le fondamenta di Scientology, che con le sue sedute di auditing, una sorta di ipnosi cerca di liberare gli umani e portarli al livello di Clear...
Ma ci sono delle conseguenze da pagare, soprattutto se in quelle sedute dici tutto della tua vita e Scientology le usa come ricatto per non farti andare via altrimenti sono di pubblico dominio.

Going Clear, il documentario di Alex Gibney è tutto questo e molto più.
Avete presente il filmato di Tom Cruise che ride senza motivo? Ecco lì sono rimasta estrefatta, e mi sono detta ma come è possibile?
E invece si, è possibile, soprattutto perchè noti la facilità della gente che si fa sedurre da questi pseudo credi religiosi che di religioso non hanno nessun fondamento, ma che si basano soltanto per svuotarti il portafoglio, riuscendo nell'impresa quasi impossibile di farsi riconoscere come religione, e quindi di non pagare le tasse, dopo che Hubbard, il  fondatore ha passato la vita fuori dai confini americani perchè non pagava le tasse.
Chi è riuscito nell'impresa? David Miscavige, che rifiuta qualsiasi intervista per non parlare di Scientology.
Un documentario da vedere e da far vedere per allontanare la gente da queste pseudoreligioni volte soltanto a rimbecillire la gente con credenze al di fuori dalla realtà.
Addirittura c'è chi dice che una delle fidanzate di Tom Cruise che è un vero e proprio sponsor della setta, solo perchè ha fatto una faccia contrariata a Miscavige sia stata costretta a pulire i cessi con lo spazzolino, ALLUCINANTE!!
Gente costretta a firmare un documento di miliardi di anni che lo lega alla setta, così come se fosse un patto luciferino.

Il documentario raccoglie interviste ad ex membri, come il regista Paul Haggis, fuoriuscito perchè le figlie erano lesbiche, e la setta non accetta persone omosessuali, perchè dice che l'omosessualità è una malattia da curare.
Poi ci sono altri ex adepti, un attore che si è accorto che tutto quello che Scientology diceva erano soltanto grandissime stronzate e che la dianetica non funzionava per niente.
A proposito, dianetics, il libro di Ron Hubbard ha venduto milioni di copie in america, chissà perchè eh?
Dobbiamo dire però che per la psicologia o la scienza in generale, le teorie di Hubbard sono soltanto fumo negli occhi, non ci sono prove che funzioni come diceva.
Da vedere per non cadere nelle trappole di chi per riempirsi le tasche, controlla la nostra mente facendoci credere che possiamo fare qualsiasi cosa, l'importante è firmare un documento per un miliardo di anni, vendere l'anima al santone di turno e farti ipnotizzare, il resto sono solo cazzate.
Da non perdere.
Voto: 8


Commenti

Post popolari in questo blog

Asia Fermati finchè sei ancora in tempo

Ciao Asia,
Chi ti scrive è solo una poveraccia che fino a poco tempo fa credeva alla tua storia.
Se ti sto scrivendo è per dirti che alla tua storia su Weinstein non ci credo più, e quello che sto scrivendo è pura libertà d'espressione me la vuoi negare? Mi vuoi fare causa? Perché perché ormai la penso diversamente da te?
Gli abusi si denunciano subito, non si aspettano tanti anni e si sta in silenzio perché si ha paura, ma paura di che? Io al posto tuo non sarei ritornata da Weinstein, se avrei subito le molestie che dici di aver subito, peggio ancora se fossi stata violentata...ma stiamo scherzando forse?
Adesso hai azionato una reazione a catena che sta mandando a puttane la vita e la carriera non solo di Weinstein - per inciso, alle storie sulla Paltrow, la Jolie ci credo benissimo perché loro non ci hanno lavorato più come credo a Rose McGowan. - che credo sia un porco che merita di finire in galera, ma anche registi come Tornatore, accusato addirittura da un ex ragazza di …

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Celebration Days - Sam Shepard Tribute - Non Bussare alla Mia Porta

E per finire per ora, celebro il ricordo di un attore, che non si è limitato solo a recitare, spesso ha scritto e prodotto i film in cui recitava: Sam Shepard.
Per tutti, nell'ambiente di hollywood, era una specie di nuovo Harry Miller, e così ho voluto rendergli omaggio recensendo uno dei film diretti da Wim Wenders, che per altro è uno dei miei registi preferiti.

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.

Big Little Lies

Ed eccola, non è una serie tv, ma una miniserie, ideata da David E Kelley e diretta da Jean Marc Vallè, incentrata sull'amicizia di tre donne, Celeste, Jane e Madeleine, che vivono la loro vita, a Monterey, una cittadina dell'america.
Celeste deve fare i conti con un marito violento a cui inspiegabilmente perdona sempre tutto, Madeleine soffre perchè la figlia vive con l'ex marito e la sua nuova compagna, e Jane deve fare i conti con un trauma subito e la crescita di suo figlio, accusato da un altra loro conoscente di bullizzare sua figlia.
La prima miniserie che vedo, a parte altre di canale 5 che ho visto soprattutto quando ero molto piccola, alcune le ho dimenticate, altre come Disperatamente Giulia me le ricordo con affetto ancora oggi.
Big Little Lies invece è diversa, intanto ci sono due grossi calibri che rispondono ai nomi di Laura Dern - e per chi è Lynchano come me non può sottovalutare la bravura di questa eccezionale attrice - e la sempre apprezzatissima da me N…