giovedì 16 luglio 2015

The Thieves

Caro amico Bradipo,
Qualcuno dovrebbe darti dei meritatissimi premi per le tue recensioni, primo perchè recensisci film che spesso e volentieri stuzzicano la mia curiosità e me ne hai fatti conoscere tanti tu di film, che ho visto e recensito anche su questo blog, poi perchè sei capace di parlare di film in maniera fluida e concisa tanto da invogliare chi ti legge alla visione.
Continuerò a venire nel tuo blog e scoprire tante altre chicche, te lo prometto.
Ora cominciamo la recensione vera e propria.

Film coreano girato alla maniera americana come se fosse Ocean's Eleven.
Alla regia però non c'è Steven Soderbergh ma il regista Choi Dong Hoon, è un film d'azione con una squadra di ladri che deve fare un colpo e gliene capitano di tutti i colori.
Girato abbastanza bene da fare divertire gli spettatori, d'altro canto gli orientali il cinema ce l'hanno nel sangue, e ne fanno di capolavori.
Anche se questo film non scherza affatto pur presentando qualche difettuccio ma tutto sommato si può facilmente vedere perchè riesce a intrattenere gli spettatori incollandoli alla poltrona, e scusate se è poco.
Azione, divertimento, ironia, e continui colpi di scena dimostrano che i coreani sanno fare cinema, forse anche meglio degli americani di cui questo film è un affettuosa canzonatura.
Ma con tutti gli scopiazzamenti che gli americani fanno agli orientali fargli il verso girando film alla loro maniera è una cosa dovuta, dopotutto si tratta sempre di cinema.
Nonostante ciò il film mi ha divertita e non poco, il che è giù qualcosa di elettrizzante, sono sicura che se scegliete di vederlo capirete di cosa sto parlando.
Il mio consiglio è godetevi questo film, senza estremismi e furbe resistenze che sono futili motivi di fare la guerra a qualcosa che non si può battere da un giorno o l'altro.
Comunque sia Guardatevelo.
Voto: 6 e 1/2


1 commento:

  1. grazie Arwenuccia, mi fai arrossire, mi fa grandissimo piacere ricevere questi attestati di stima e mi spinge a cercare di migliorarmi sempre di più, fino a che invoglierò anche una sola persona a vedere un film di cui ho parlato, ebbene sarò felice.
    E grazie ancora dei bellissimi complimenti che mi hai fatto! sul film vedo che la pensiamo alla stessa maniera, film coreano che vuol fare l'americano...

    RispondiElimina

Benvenuto alla Fabbrica dei sogni, I Commenti sono moderati, sei libero di esprimere il tuo parere che deve essere consono all'argomento del post e del blog, tieni presente però il rispetto per chi gestisce il blog e per chi ha un parere opposto al tuo.
Il proprietario del blog si prende la libertà di cancellare e censurare ciò che si allontana dallo scambio civile di pareri...siate felici, è solo un film!!! :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...