Passa ai contenuti principali

Mea Maxima Culpa - Silenzio nella Casa di Dio

Lo dico subito: questo documentario può farvi male.
Credo siano conoscisuti i casi di pedofilia all'interno della chiesa cattolica, in cui tutto è peccato, andando in contraddizzione con palesi errori di cui medici e scienziati, sono arrivati a dire che certe cose sono necessarie per l'uomo e per scoprire il suo corpo, parlo ovviamente di masturbazione, dai non credo che voi non l'avete mai fatto in vita vostra no? Chi dice il contrario mente spudoratamente, ma ovviamente questo è solo un esempio, il documentario racconta casi ben più seri e drammatici come i casi di pedofilia, che puntualmente vengono insabbiati vergognosamente, da quella stessa chiesa che dovrebbe condannare certi atti, in quanto vengono considerati peccato no?
La masturbazione a differenza non ha mai fatto male a nessuno, ed è liberatoria, mentre la pedofilia sappiamo tutti i danni che provoca non è vero?
Ma i preti sono considerati persone perfette dalla gente comune, non come semplici esseri umani che espandono la parola di Dio, ed è proprio questo mettere su un piedistallo la figura del sacerdote cattolico a rendere cieche le persone.
Infatti molti dei pericoli dove avvengono? In luoghi e con persone di cui non sospetteresti mai nulla, chi di voi non si affiderebbe ciecamente alla presenza di un prete per stare accanto a un bambino? Sarebbe stupido non affidare un bambino a un prete, cioè una persona che nelle intenzioni umane dovrebbe essere "vicina" a Dio, perciò affidabile, perchè - ma questo nella stupidità umana - non farebbe mai del male a nessuno.
Ma un prete è un essere umano, esattamente come tutti noi, e metterlo nel piedistallo della santità è assolutamente fuori luogo, oltre che sbagliatissimo agli occhi di Dio.
Perciò, ecco che scattano gli abusi da parte dei prelati nei confronti dei bambini, abusi che vengono insabbiati onde evitare di infangare "il buon nome della chiesa cattolica", questo mi fa credere che la chiesa, come anche in tutte le istituzioni religiose, perchè non credete che anche nelle altre confessioni siano perfetti e docili, persino i testimoni di geova insabbiano i casi di pedofilia, tanto per fare un esempio, sono ormai diventate marce, corrotte, e che se c'è del male, invece di condannarlo deve essere insabbiato, magari trasferendo in un altro luogo il prete incriminato.
Il documentario è terribile, mostra senza peli sulla lingua alcuni casi di pedofilia, e scommetto che vi passa la voglia di pregare non appena lo vedrete, certo masturbarsi è peccato, far l'amore è peccato, ma stuprare un bambino allora che cos'è? Carità divina?
Qui sta tutta la contraddizione della chiesa, che si fonda per lo più dall'ignoranza della gente, e ne sono diversi esempi, che medici hanno prontamente smontato come obsoleti, fondati soprattutto sulla non conoscenza invece che sulle cose giuste.
Ovviamente la pedofilia è e resta una perversione da curare, perchè non è normale abusare di un bambino, mentre l'omosessualità viene definita come contro natura, e la masturbazione è un peccato? E' questa paura che alleggia nella chiesa cattolica facendola andare in contraddizione con la vita umana, sta proprio in questa divisione di pareri discostanti e assurdi, come quei genitori che vedendo il figlio malato, invece di curarlo lo fanno diventare prete, come se la religione lo farebbe tornare normale, cose assurde, facendo così non solo si assumono una grande responsabilità, ma è come credere che un bambino malato di leucemia con l'aspirina gli può passare tanto per fare un esempio...
Basta non dico altro, guardatevi questo documentario.
Voto: 7




Commenti

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Asia Fermati finchè sei ancora in tempo

Ciao Asia,
Chi ti scrive è solo una poveraccia che fino a poco tempo fa credeva alla tua storia.
Se ti sto scrivendo è per dirti che alla tua storia su Weinstein non ci credo più, e quello che sto scrivendo è pura libertà d'espressione me la vuoi negare? Mi vuoi fare causa? Perché perché ormai la penso diversamente da te?
Gli abusi si denunciano subito, non si aspettano tanti anni e si sta in silenzio perché si ha paura, ma paura di che? Io al posto tuo non sarei ritornata da Weinstein, se avrei subito le molestie che dici di aver subito, peggio ancora se fossi stata violentata...ma stiamo scherzando forse?
Adesso hai azionato una reazione a catena che sta mandando a puttane la vita e la carriera non solo di Weinstein - per inciso, alle storie sulla Paltrow, la Jolie ci credo benissimo perché loro non ci hanno lavorato più come credo a Rose McGowan. - che credo sia un porco che merita di finire in galera, ma anche registi come Tornatore, accusato addirittura da un ex ragazza di …

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.

Celebration Days - Sam Shepard Tribute - Non Bussare alla Mia Porta

E per finire per ora, celebro il ricordo di un attore, che non si è limitato solo a recitare, spesso ha scritto e prodotto i film in cui recitava: Sam Shepard.
Per tutti, nell'ambiente di hollywood, era una specie di nuovo Harry Miller, e così ho voluto rendergli omaggio recensendo uno dei film diretti da Wim Wenders, che per altro è uno dei miei registi preferiti.

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Masters of Sex - Stagione 1

Si, dovevo recensirla ieri, ma purtroppo non ho avuto tempo, perchè dovevo visionare diversi film che recensirò in questi giorni.
Andiamo al punto: su cosa si basa Masters of Sex?
Nulla di pruriginoso ve lo assicuro io, la serie tv è basata sulle ricerche del dottor William Masters, le cui scoperte nei suoi esperimenti hanno rivoluzionato il mondo della medicina.
La serie è ambientata verso la fine degli anni cinquanta, e le scoperte innovative del dottor Masters, che studia in maniera meticolosa i comportamenti sessuali degli esseri umani mi hanno a dir poco conquistata.
Peccato che è composta solamente da quattro stagioni, comunque per me ha un potenziale pazzesco, che include anche qualcosa di unico e originale nel panorama televisivo recente, e ci vogliono serie tv come queste al giorno d'oggi, e sono anche piuttosto interessanti.
Dobbiamo dire però che la ricerca compiuta dal dottor Masters, è realmente accaduta, e il telefilm si basa sulla biografia di Thomas Maier sullo sc…