Passa ai contenuti principali

Come un Tuono - (The Place Behind the Pine)

Luke è un abile pilota di moto, che si esibisce in tornei locali, e ha appena avuto un interessante offerta, ma si rende conto di aver avuto un figlio da Romina, una ragazza del posto da cui ha avuto una breve relazione. Il giovane fa di tutto per provvedere al piccolo e alla sua nuova e improvvisata famiglia, e resosi conto che non può trovare un lavoro onesto come tutti gli altri, decide di rapinare banche, fino a che il suo destino non si incrocia con un altro padre di famiglia, ma è un agente di polizia che lo ha pizzicato dopo una rapina e gli spara.
Per il giovane non c'è salvezza.
Anni dopo i loro due figli si incontreranno al liceo e faranno amicizia, non senza conseguenze del caso.

al centro del film ce la famiglia, e ci sono gli affetti.
La consapevolezza di saper provvedere alla crescita di un bambino per quanto discutibile che sia, è la necessità di far del bene e di dare al piccolo ciò che a te è stato negato, è la missione che Luke come padre sente di dover fare.
Lo prende come un dovere già quando capisce di essere il padre del bambino.
Una responsabilità che comporta la negazione di tutti i sogni, e il provvedimento a occuparsi di una piccola vita, che in pochi uomini sono capaci di fare, anzi, il più delle volte scappano a gambe levate.
Lui però sa cosa vuol dire crescere senza un padre.
Nonostante tutto provvede per suo figlio, con i mezzi che ha a disposizione, anche violando la legge, perchè per i figli si fa questo e altro, soprattutto quando le istituzioni non ti danno nessun aiuto, e ci sarebbe da parlare di questo, ma non mi dilungo, dico soltanto una cosa...questo è un grande film.
Mi ha aperto gli occhi verso una realtà che a mala a pena immaginavo, e quanto sia difficile il mestiere di genitore, in cui vorresti dare a tuo figlio il mondo intero, anche se non puoi proprio darglielo, ma i mezzi che hai in mano fanno si che questo accada, anche con cose discutibili, quanti di noi hanno fatto questa scelta.
Lo so che la legge si rispetta e non si viola, per carità non sto giustificando i gesti discutibili di Luke, però è lodevole sapere che per i figli si fa questo e altro.
E questa cosa amici miei ha un nome: Amore.
Anche se vuol dire farsi arrestare e stare al fresco per un po' di tempo, anche se vuol dire prendersi manganellate, anche se vuol dire lasciarci la pelle con una pallottola, chi non si prenderebbe una pallottola per il proprio figlio? Uno stolto...non c'è altro da dire.
Bravissimo come sempre Ryan Gosling, attore amatissimo da queste parti.
Voto: 7 e1/2


Commenti

  1. Anche Dane Dehaan non scherza non male questo film

    RispondiElimina
  2. Ci credi che io devo ancora vederlo? Il dvd costa ancora troppo e non trovo i sub per vederlo in lingua originale... Non vedo l'ora però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frank i sub li trovi su open subtitles e il film on originale su torrent se apri il file con vlc te lo puoi godere in originale

      Elimina
    2. E che aspetti a vederlo Frank? Anche in altri modi alternativi guarda che si trova :)

      Elimina
  3. grandissimo film con un grandissimo cast, su tutti il mitico Ryan ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piace anche a te Ryan? Aaaaaaaah allora andremo sicuramente daccordo :D

      Elimina
  4. Irriconoscibile Bradley all'inizio.. Ryan sempre impeccabile.
    Un film che mostra come sia dura essere genitori, e come la storia dei figli venga influenzata da quella dei genitori stessi.
    Bel film.

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.