giovedì 22 maggio 2014

Byzantium

Qualcuno ha trovato brutto questo film?
Si? No?
A me è piaciuto, primo perchè non ripete quello che Neil Jordan fece con Intervista col vampiro, poi perchè è una storia a parte, e va presa per quello che è.
A tratti sembra un pallone di quelli colossali, ma nonostante la pesantezza di alcune scene, si percepisce che la storia è ben diversa dal solito film vampiresco.
Ormai con la saga Twilight siamo abituati a dei tipi di vampiri ben più naif di quelli che sono rappresentati in questo film, vampiri fasulli, perciò quando ci troviamo di fronte a un film di vampiri un po' particolare ci sembra strano.
Secondo perchè proprio per il suo essere antitesi, ha un fascino particolare, che viene percepito scena dopo scena, come uno scrigno misterioso da aprire e assaporare, da scrutare per la precisione, tutto non è come sembra, e la superficie mostra sempre una realtà che non ti aspetti mai.


Proprio perchè non te lo aspetti, ha una sua originalità che è ben diversa dai soliti teen vampire movies, il film è adulto, ricercato, ha una sua precisa storia che rispetta - grazie a una regia accuratissima di Neil Jordan, regista che apprezzo molto, e di cui dovrei parlare approfonditamente, spero di farlo un giorno - ma per la susa particolarità il film o lo amate, o lo detestate, non ci sono vie di mezzo.
Se lo amate, come ho fatto io, capirete che si tratta di un opera che deve essere assimilata per essere apprezzata, con una storia in cui due donne devono fare di tutto per salvarsi la vita, e tenere nascosta la loro natura, perchè in quanto donne non dovrebbero essere vampire, e se lo diventano, devono nasconderlo e non possono creare altri vampiri/e perchè la legge vampirica è riservata agli uomini.
E' quello che devono fare Clara e Eleanor è nascondersi e rifugiarsi per sfuggire agli altri vampiri che le vogliono fare fuori, perchè la prima ha trasgredito vampirizzandosi nella fonte, e ha di fatto vampirizzato sua figlia, che presenta come sua sorella.
La minaccia è sempre presente come una spada di damocle sulla loro testa, anche se Eleanor parla in un diario raccontando la loro storia, finendo di rendere più reale la minaccia di quanto non lo sia già, anche se nessuno le crede nella realtà, ma si innamora di un giovane problematico, e questo fa infuriare Clara.
Ma forse non tutto è come realmente appare...e il mondo dei vampiri si evolve col passare dei secoli, chi lo sa...
Un film particolare, che va assaporato bene, prima di dare giudizi, per me è uno dei più bei film di vampiri che ho mai visto.
Voto: 7





2 commenti:

  1. Certo che Jordan con i vampiri è una garanzia. Contento che ti sia piaciuto, anche se io ne sono rimasto più entusiasta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah si? Devo leggere la tua rece allora xD certo come horror non è male, Neil Jordan è un autore che stimo molto, e questo film non si smentisce mai, cosa chiedere a un horror proprio in questo periodo? Secondo me sono questi i film che devono essere visti e recuperati.

      Elimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...