Passa ai contenuti principali

Fast and Furious 8

Ok, è giunta l'ora anche per me di parlare dell'ottavo capitolo di Fast and Furious, e devo dire che nonostante sia un film action, la visione è stata molto piacevole.
Primo perchè nonostante la scomparsa di Paul Wakler, si è cercato di fare un altro film che non ne offuscasse il ricordo.
Questa ovviamente era una operazione difficile già in partenza, e se non ci fosse stato un regista capace, sarebbe stato sicuramente il solito action tamarro senza arte ne parte.
Invece questo film è capace di farti stare col fiato sospeso, seppure action fa il suo sporco lavoro.

F Gary Gray, cerca di fare un film molto personale, e allo stesso tempo capace anche di avere una vita propria, riuscendoci decisamente.
Anche se in certi punti si ha l'impressione di essere un film di puro intrattenimento cinematografico, la questione viene smorzata da una solida sceneggiatura e da una regia molto personale.
Un altro capitolo a parte, potremmo definire F&F 8, con una new entry eccellente,Charlize Theron nel ruolo della super cattiva Cipher, che intende sganciare una bomba per fare scoppiare una guerra, a Dom e alla sua banda di amici l'arduo compito di far fallire i suoi piani, ci riuscirà?
Ecco il film si regge proprio su questo, e sono due ore e passa di puro divertimento, con riprese vorticose delle corse che vengono spiaccicate in faccia allo spettatore in modo da colpirlo in pieno.
Vi sembra poco?
Ad alcuni sicuramente si, io ho visto un altro film, che, nonostante qualche difettuccio è capace di tenerti incollato allo schermo grazie ad una sceneggiatura ben scritta.
Quindi F&F8  è un film anche di contenuti, non solo un giocattolone action tanto per passare una serata a patatine e popcorn sullo schermo del cinema, e siamo all'ottavo capitolo, di solito chi arriva a tanto fa uscire fuori soltanto pacchianate senza senso.
in F&F8 c'è anche il senso di famiglia che viene accentuato dal fatto che Dom Toretto, scopre di essere padre di un bambino nato da una relazione, e che questo piccolo e la sua mamma sono stati presi in ostaggio da Cipher per fare in modo che lui collabori con la stessa, e se non lo fa potrebbe anche ucciderli.
Allo stesso tempo la squadra comandata da Hobbs, deve fare in modo di sviare il piano di Cipher e salvare il mondo dalla catastrofe.
Si la trama sembra bigger than life, lo ammetto, ma è un film che decisamente spacca e ti diverte dall'inizio alla fine.
Cosa rara per il sequel di un sequel.
Voto: 7

 

Commenti

  1. Ormai Fast & Furious più che un film è un format cinematografico: puoi cambiare attori, ambientazioni, scenografie... eppure il risultato è sempre identico: gran divertimento e adrenalina a mille. Ci vogliono ogni tanto prodotti come questo che ti "disconnettono" il cervello... nel suo genere, impeccabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bè si, poi ultimamente i film action mi piacciono un sacco xD

      Elimina
  2. A mio fratello non è piaciuto granché, secondo lui il senso vero e proprio della saga si è perso, e vedere macchine cadere giù proprio non c'azzeccano...io non ho visto ancora ma l'intuizione mi sembra giusta, comunque si vedrà ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Ciclo Horror Stories - Ghosthunters

Nuovo appuntamento con Horror Stories, con un film che non è affatto male, ma che certamente se lo prendete come stacco tra un film impegnato e l'altro può andare benissimo.
Certo rispetto a diverse pellicole è fatto abbastanza bene e riesce a coinvolgere, ma è spettacolo puro e semplice, quindi pigliamolo per quello che è.

Masters of Sex - Stagione 1

Si, dovevo recensirla ieri, ma purtroppo non ho avuto tempo, perchè dovevo visionare diversi film che recensirò in questi giorni.
Andiamo al punto: su cosa si basa Masters of Sex?
Nulla di pruriginoso ve lo assicuro io, la serie tv è basata sulle ricerche del dottor William Masters, le cui scoperte nei suoi esperimenti hanno rivoluzionato il mondo della medicina.
La serie è ambientata verso la fine degli anni cinquanta, e le scoperte innovative del dottor Masters, che studia in maniera meticolosa i comportamenti sessuali degli esseri umani mi hanno a dir poco conquistata.
Peccato che è composta solamente da quattro stagioni, comunque per me ha un potenziale pazzesco, che include anche qualcosa di unico e originale nel panorama televisivo recente, e ci vogliono serie tv come queste al giorno d'oggi, e sono anche piuttosto interessanti.
Dobbiamo dire però che la ricerca compiuta dal dottor Masters, è realmente accaduta, e il telefilm si basa sulla biografia di Thomas Maier sullo sc…

Celebration Days - Sam Shepard Tribute - Non Bussare alla Mia Porta

E per finire per ora, celebro il ricordo di un attore, che non si è limitato solo a recitare, spesso ha scritto e prodotto i film in cui recitava: Sam Shepard.
Per tutti, nell'ambiente di hollywood, era una specie di nuovo Harry Miller, e così ho voluto rendergli omaggio recensendo uno dei film diretti da Wim Wenders, che per altro è uno dei miei registi preferiti.