Passa ai contenuti principali

Il Mistero di Sleepy Hollow

                                                                  Riguarda & Recensisci
IMPORTANTE - Questo è l'ultimo appuntamento quotidiano con la rubrica Riguarda & Recensisci, perchè ho deciso di renderla settimanale, così di avere tempo anche di dedicarmi ai film che non ho ancora visto e dare spazio settimanale con un film in revisione mi da la possibilità di approfondire maggiormente altri autori, cosa che quotidianamente mi viene alquanto difficile se devo curare ogni giorno questa rubrica.
Inoltre voglio anche scrivere meno recensioni, una al giorno mi pare più che sufficiente, e dare magari maggiore interesse ai lettori, cercherò inoltre di programmarle, in modo che chiunque può leggere con interesse e avere anche il maggior numero di messaggi nei post.

Andiamo al film, l'appuntamento con Tim Burton e il suo cinema ovviamente non finisce qui, tornerà venerdì prossimo con Big Fish.
Con Il Mistero di Sleepy Hollow Tim Burton dirige il suo primo film horror, e che film!!
Film ispirato a un racconto di Washington Irving riveduto e corretto.
Soprattutto costruito ispirandosi agli horror della hammer e al cinema di Mario Bava, vi sembra strano? Vi sembra una scommessa già persa in partenza?
Assolutamente no, è una scommessa vinta in partenza, in tutti i sensi, le atmosfere non sono goliardiche o farsesche, non c'è nulla neanche della poetica che ha fatto di un film come Edward Mani di Forbice
Sleepy Hollow è un horror in tutto e per tutto, e devo dire che sin dalla prima volta che l'ho visto mi ha tenuta incollata alla poltrona, anche oggi che l'ho rivisto, ho riscoperto la grande abilità di Tim Burton, di saper costruire una storia ispirata liberamente dal racconto di Washington Irving, allo stesso tempo grazie alla bravura di Johnny Depp - i loro film allora spaccavano di brutto - di costruire anche i personaggi rendendo la personificazione del racconto di Irving, un chiaro omaggio al cinema del passato di cui Tim Burton è un autentico cultore.
Primo film di Tim Burton in cui appare anche Christopher Lee nel ruolo del giudice che da il compito a Ichabod Crane di andare nella misteriiosa cittadina di Sleepy Hollow per indagare sugli strani omicidi in cui si dice che a compierli sia un cavaliere senza testa che decapita le sue vittime.
Quando ancora Tim Burton e Johnny Depp erano la coppia d'oro che quando si univano uscivano fuori film grandiosi, di cui questo è uno dei migliori e ultimi prima che si perdessero per strada.
Questo film è senza dubbio uno dei loro migliori, aggiungeteci anche il fatto cbe è stato prodotto da un altro genio del cinema, quel Francis Ford Coppola che mi piacerebbe approfondire appena avrò più tempo possibile, e avrete un grande, grandissimo film.
Qui le atmosfere sono cupe e inquietanti, e non ci sono i soliti frikkettoni dak emo, creati dalla fantasia di Tim Burton, questo è un film da brividi dalla prima all'ultima scena, con un cast di attori azzeccatissimo, e la sceneggiatura di Andrew Kevin Walker, da al film quel tocco in più per avvicinarlo al capolavoro.
Che volete di più? Recuperate assolutamente questo film mi raccomando, perchè è un horror assolutamente da collezionare e soprattutto da avere nella vostra collezione.
Questo quando Tim Burton ancora riusciva ad incantare il pubblico con il suo amore per il cinema traducendo le sue ispirazioni evidentissime sullo schermo, e da allora mi piacerebbe recuperare tutti gli horror della hammer, ci riuscirò in questi giorni?
Voto: 9

Ps: Intanto io mi prendo qualche giorno di pausa e tornerò lunedì a recensire, in modo da tuffarmi in twin peaks per il ripasso prima della terza stagione, poi torno ovviamente a recensire altri film, e saranno tantissimi, e ne vedrò altrettanti.
Buon Weekend a tutti xD.


 

Commenti

  1. un gran bel film, con un Johnny Deep che merita, decisamente merita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grande horror, quando Tim Burton si metteva a fare horror era un grande xD

      Elimina
  2. Bello, davvero bello, uno dei film horror più spaventosi e straordinari di sempre, con il migliore Depp e la più bella Christina ;)

    RispondiElimina
  3. Grande cult!
    All'epoca lo amai alla follia

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Gruppo whattsapp della fabbrica dei sogni? E perchè no?

L'idea mi è venuta parlando con un amico fan di twin peaks, in cui aspetto di entrare nel gruppo whattsapp...mi sono chiesta sarebbe carino incontrare su whattsapp tutti gli amici blogger, Ford, il Cannibale, Miki Moz, Bollicina, Kelvin, Lisa Costa e via dicendo se siete daccordo inviatemi o una email, all'indirizzo lafabricadeisogni@gmail.com, oppure un mex su faccialibro, sarebbe una cosa grandiosa chattare con tutti gli amici e farci anche quattro risate in proposito, se ci state fate un fischio che vi aggiungo ok?

Visioni in diretta - Ash vs Evil Dead

Si comincia con un videomessaggio, per poi continuare con quello che sto vedendo, l'episodio comincia con il riepilogo della puntata precedente, per poi continuare con il viaggio in macchina di Ash e un ragazzo che scappano dai non morti...vediamo che succede

In questa puntata Ash è proprio come dice il titolo dell'episodio un esca, e deve confrontarsi con una mamma non morta...l'episodio 2 sta per finire, vi dico solo che mi sono divertita un mondo a guardarlo, perchè oltre ad essere splatter  ha una trama che ti cattura...puro horror al 100%

Aggiornamento 12 Ottobre
E' cominciato l'episodio 3, con una donna che ha disseppellito il padre di Kelly per sapere dove si trova Ash, questi invece cerca un esperto per eliminare l'incantesimo e vengono sentiti dalla donna che ha disseppellito suo padre.
Una poliziotta si mette sulle tracce di Ash e cerca di arrestarlo, ma Pablo le da un colpo di femore che le fa perdere i sensi, ora sono arrivata al punto che la poliz…

Ciclo Horror Stories - Nerve

Uscito sull'onda del caso bufala Blue Whale, in cui si dice che porta al suicidio i ragazzini, sinceramente all'inizio ci ho creduto anche io, ma poi parlando con Miki Moz, grande amico, si è giunti alla conclusione che era una bufala, o come dice anche Frank, di combinazione casuale una Creepypasta.
Il sospetto che questo film abbia creato un caso fantomatico di gioco killer è grande, anche perchè diciamocelo, il caso è scoppiato pochi giorni dell'uscita di suddetta pellicola.
Non è certamente male, la trama e il coinvolgimento ci sono, però manca qualcosa che lo faccia diventare un buon film: è troppo costruito.
I film troppo costruiti affossano il grande potenziale per trasformarsi in filmetti da popcorn, il che per un opera cinematografica è un grave difetto
La regia a 4 mani peggiora ulteriormente le cose, non esiste un punto di vista autentico che faccia da contraltare alle azioni dei personaggi, questo i registi non lo fanno, limitandosi solo a seguire il copione e…

Visioni in diretta - Tanto per cominciare...Glow

Nasce la nuova rubrica della fabbrica dei sogni, sulle visioni in diretta, ovvero mentre guardo un film, una serie tv, commenterò il tutto in diretta nel blog...
E questa cosa amici è una novità nella blogosfera, e nasce proprio alla fabbrica dei sogni, quindi è un innovazione, che senza dubbio non è roba da poco, spero di fare quotidianamente grandi cose in proposito.
Intanto sto guardando Glow prima stagione episodio 4, tra poco comincio l'episodio 5.
Allora Glow è una serie tv carinissima di netflix, e la prima stagione ha fatto parlare molto bene in giro tra i siti e blog, il quarto episodio mi sta piacendo molto, specie la parte della ragazza che si confronta col padre wrestler, e soprattutto sul mondo maschilista che ci sta dietro.
Persino il regista si è beccato un ceffone...poveraccio!!!
Comnque ora proseguo con la visione, ci vediamo dopo con la fine dell'episodio 4 e l'inizio dell'episodio 5...ovviamente aggiornerò il post con gli ultimi commenti...a dopo am…