domenica 9 ottobre 2011

I Guardiani del Destino

Tratto da un racconto di Philip K Dick, David si innamora di Elise, ma chissà perchè ogni volta che si incontrano, qualcuno si avvicina alloro e li allontana, David insospettito, cerca di capire cosa stia succedendo, ma soprattutto perchè non riesce mai a stare con Elise la ragazza di cui si è innamorato dopo averla incontrata in un bagno a teatro.
Nel mondo esistono dei guardiani del destino, persone che in un modo o nell'altro sanno che il destino di una determinata persona è già scritto, e intendono correggere se ci sono delle minacce che potrebbero cambiare il destino degli umani, beh sembra che gli umani in un futuro remoto dimentichino il libero arbitrio, e si fanno comandare da un certo grande fratello in cui tutto è stabilito e non si accettano cambiamenti, ma chi può dirlo?
Nel grande disegno nulla è prestabilito, e David farà di tutto per insegnare questo messaggio ai guardiani.
Mischiare il romanticismo con la fantascienza può essere rischioso, ma Nolfi dirige un film che colpisce, soprattutto grazie alla bravura di Matt Damon e Emily Blunt.
Il film non è un capolavoro, ma resta comunque un ottimo prodotto di intrattenimento che si allontana dal solito blockbuster, e tocca temi universali, quali, l'amore, il libero arbitrio, capaci di entrare in simpatia con il pubblico, Ma Nolfi, si affida troppo alla star piuttosto che esporsi in prima persona, forse lo fa per far si che la pellicola abbia un potenziale ai botteghini, peccato trascurando il fatto che se si fosse esposto magari la pellicola ne avrebbe guadagnato, resta comunque un film d'attori, ad alto livello rispetto a film da botteghino fracassoni stile Michael Bay.
Il romanticismo e un mistero da risolvere, ricco di colpi di scena e che catturano lo spettatore, andiamo non è male il film, ve lo consiglio, soprattutto alle ragazze che sono in vena di romanticherie, o anche di qualcosa di diverso rispetto ai soliti film lacrimosi.
APPETITOSO.

2 commenti:

  1. Adoro Emily Blunt *__*
    mi sono segnata il titolo, mi era sfuggito :P

    RispondiElimina
  2. si il film è carinissimo, guardatelo e poi mi dici se ti è piaciuto ^^

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...