venerdì 25 maggio 2012

Beastly

Eh no, potete dirmi tutto, potete togliermi tutto, già ho digerito malamente la reiscrizione in chiave teen del polpettone Twilight, ora mi reiscrivete un classico come la bella e la bestia? Ecco una versione praticamente trascurabile che la locandina dice ispirata alla bella e la bestia, che oltretutto non ha niente a che vedere con la fiaba originale, tranne essere melenso e stucchevole più di un barattolo di miele fatto male, ma perchè rifare i capolavori cambiandoli come vi piace? A che pro? E perchè poi farli in chiave teen tanto che non fanno palpitare nessun cuore, un film per ragazzini, che non conoscono il significato della fiaba, e cercano di essere originali e innovativi, ma di originale c'è ben poco, è un film peraltro trascurabilissimo, di cassetta, la cui bestia del titolo è un ragazzo che manca poco e si trasforma in una rosa, pensa te, ma perchè farlo trasformare in una rosa? Non dovrebbe essere un mostro? Si perde il significato e l'allegoria della fiaba, che è molto più profonda di questo filmetto e anche il senso logico dei protagonisti, il loro dolore, e la loro redenzione.
E' un filmetto sui generis, che non ha nulla a che spartire col capolavoro disney, in cui viene esplicato il significato preciso della fiaba, una fiaba è una fiaba, non puoi modificarla secondo i gusti tuoi, devi essere preciso quando racconti qualcosa, perchè prima di tutto la storia deve fare riflettere, qui non ci sono riflessioni, qui assistiamo al classico ragazzino bello e viziato che viene trasformato non in un mostro, ma in uno che ha un enorme tatuaggio che si trasformerà in una rosa, mi dispiace non mi piacciono questi film, primo perchè si concentrano troppo sui protagonisti evitando di scendere in analisi con i significati e la filosofia di una condizione, cosa che è ben presente nella fiaba originale, questo film scende a compromessi con il botteghino, cercando di imporsi come qualcosa di nuovo ma è incapace di approfondire il vero significato della vita e dell'amore, mi dispiace dirlo, ma una volta passata la moda di modificare le fiabe, di questo film rimarrà solo un vago ricordo e sarà dimenticato e non ricordato, tralasciando una regia e una narrazione pessime, i  protagonisti sono incapaci di creare emozione nello spettatore che non si riconosce in loro nè nei motivi che peraltro mancano, perchè sono tutti belli e buoni, non c'è un filo di cattiveria, neanche nella strega che dovrebbe essere il personaggio che esprime saggezza, c'è l'ombra del significato che ha reso la fiaba raccontata da Disney.
DA EVITARE


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...