Passa ai contenuti principali

Kung Fu Panda

Di solito i film d'animazione o sono tratti da antiche fiabe o ne fanno delle parodie, altri sono storie originali, altri in 3D etc etc etc...Kung Fu panda invece si distanzia dagli altri, è un film a parte siamo sempre nel campo della computer grafica, si ma ha una marcia in più, personaggi simpatici e una storia accattivante, seppur stramba ha un suo appeal. e quale sarebbe direte voi? Mischiare qualcosa che con il kung fu non ha niente in comune - come un panda che grazie a un sogno ha la rivelazione di essere il guerriero dragone e si allena per il ruolo - e far si che si ambienti con i personaggi riuscendo nell'impossibile impresa di difendere la pergamena dal cattivo, ve lo dico subito, sarà una lotta senza esclusione di colpi, sia di kung fu, che divertimento, soprattutto perchè un panda non può secondo la leggenda e il pensiero di chi combatte per la pergamena ambire al ruolo di guerriero dragone, riuscirà Po, il nostro panda, a far cambiare idea al maestro ai suo compagni e a salvare i suoi amici?
Ve lo dico subito, è un film divertentissimo, che prendendo la strada già presa con Shrek, i registi imbastiscono la trama riuscendo ad essere allo stesso tempo originali e brillanti, facendo di Po il nuovo beniamino per grandi e piccini, già shrek è un icona, seppur con alti e bassi è  entrato nell'immaginario del pubblico, sarà lo stesso con Po il simpatico panda che lotta per difendere la pergamena dal cattivo? Io direi di si, quando ho visto il film mi sono sorpresa dalla vitalità e dalla forza del personaggio che supera di gran lunga l'orco verde sia per simpatia, sia per eroismo, sia per il suo lato comico che è ben accentuato dai registi che ne caratterizzano il suo lato solare, è inutile dire che nonostante la titubanza iniziale, il simpatico panda riuscirà a conquistare tutti e ha dimostrare che nonostante tutto si può essere guerrieri dragoni, più per quello che hai dentro che per quello che sei.
Un film imperdibile, accentuato dalla simpatia dei personaggi, dall'eroismo della storia e dall'allegria che ne fanno un film divertentissimo adatto a tutti quanti, beh che altro dire se non correte a vederlo? Poi mi dite se vi è piaciuto o meno eh? Mi raccomando fatelo perchè lo voglio sapere ok?
DA NON PERDERE.


Commenti

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.