sabato 5 maggio 2012

Misure Straordinarie

Da fatti straordinari accaduti nella realtà spesso arrivano film che raccontano quei fatti, e come per L'olio Di Lorenzo, la cui storia è stata raccontata sia in un film tv dal titolo diverso ora non ricordo, ma l'ho visto e poi dal titolo che ho citato prima con Susan Sarandon, anche se il film non l'ho visto, ho solo visto il film tv, ora un altra storia che racconta una patologia differente rispetto al tema trattato ne L'olio di Lorenzo, ma che esprime la stessa voglia di salvare la vita ai nostri figli, anche con misure straordinarie come dice il titolo. Il padre protagonista ha una bella moglie, una carriera e dei figli straordinari che però sono affetti da una malattia incurabile il Morbo di Pompe così decide di lasciare il lavoro e dedicarsi anima e corpo alla ricerca di una soluzione per la guarigione dei pargoletti, trova un medico anticonformista ma un po' rompicoglioni, che è anche sottovalutato, ma che possiede la capacità di andare oltre le visioni limitate della medicina ufficiale e  di fare ricerche e insieme aprono un azienda di ricerca farmaceutica per trovare una cura, all'inizio le cose vanno bene, ma dovranno scontrarsi anche con l'avidità delle case farmaceutiche che sono come squali che vogliono gonfiare solo il loro conto in banca, piuttosto che limitarsi a salvare vite umane, i nostri due eroi alla fine riusciranno nel loro intento di trovare una cura, e a salvare non solo i figli di colui che ha messo insieme questa azienda, ma anche altri bambini.
Sembrerebbe la classica storia strappalacrime, fatta dagli americani, ma è tutt'alpiù il classico film onesto che passa e va, senza particolari meriti inventivi ma che è capace di sensibilizzare il pubblico sulle malattie rare e incurabili, niente di nuovo sotto il sole, il film si lascia vedere bene grazie alla bravura degli attori, per il regista non ci sono particolari acrobazie speciali o altre corbellerie varie, insomma, è un film d'attori, che tocca con sensibilità i problemi di malattie e la capacità di chi ha vissuto di elaborare qualcosa per salvare le vite ai loro figli, e chi di noi non farebbe una cosa simile per salvare la pelle ai propri figli? E' inutile dire che Ford fa sempre la sua figura quando si tratta di recitare, e anche Frasier non scherza, il meglio del film sono loro due e solo per loro il film merita di essere visto oltre che del tema trattato, che altro dire? Si bisogna sensibilizzare il pubblico sulle malattie affinchè vengano salvate vite, e solo per questo il film merita un elogio, per quanto riguarda altro beh, se amate le storie impegnative non è il film che fa per voi, ma se amate Ford e volete un po' di sana immedesimazione allora capirete che le misure straordinarie avvolte possono salvare vite, non stiamo parlando di film di intrattenimento, è pura e semplice sensibilizzazione.
NON MALE.


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...