Passa ai contenuti principali

Coco

E Coco sbarca anche alla fabbrica,
Poteva mancare uno dei migliori film pixar usciti durante le feste?
Assolutamente no.
Innanzitutto credo sia giusto cominciare col fatto che questo delizioso film è riuscito ad incantarmi, soprattutto perché racconta di radici, e anche di quello strano e triste evento chiamato distacco che accade quando muore qualcuno a cui hai voluto bene.

Il protagonista è un bambino, Miguel la cui mamma ha vietato categoricamente di suonare, perché un antenato ha abbandonato la famiglia per seguire il suo sogno di diventare musicista.
Il bambino non ci sta e una volta entrato in una stanza dove è esposta la chitarra del nonno, entra in un altra dimensione e va addirittura nell'aldilà, qui conosce un tizio strambo che non può andare oltre perché ancora non ha una fotografia nel database, e lui vuole cercare Ernesto de la Cruz suo idolo che lui crede sia il suo bis nonno.
Questo sorprendente film non si ferma assolutamente alle apparenze, e riesce a giocare con lo spettatore non in base a quello che si aspetta, ma scava infondo al cuore dei personaggi facendo uscire verità insospettabili.
Sembrerebbe sciocco vero?
Non è affatto così.
Un film magico, surreale coloratissimo e quasi geniale, dico quasi perché manca quel tanto per definirlo un capolavoro, ma nonostante tutto è un grande film, coinvolgente, entusiasmante, allegro, triste e via di seguito.
Bisogna andare nel mondo dei morti per capire la tua famiglia per bene, e anche per non essere dimenticati da chi magari è rimasto troppo solo per ricordare i tempi che furono.
Un omaggio alla famiglia, all'amore, alla verità e al calore latinoamericano che sinceramente non ha guastato durante la visione.
Per me ha rappresentato una divertentissima favola moderna, sulle persone che ci hanno lasciato e che bene o male meritano di essere ricordate.
Un viaggio colorato e nostalgico alla scoperta delle nostre radici, e alla verità celata dietro il dolore di chi è rimasto sulla terra, un viaggio che mi ha fatto ricordare anche i miei nonni deceduti, mia madre e mio fratello, anch'essi morti, e non lo nascondo, mi ha fatto anche commuovere.
Le musiche ovviamente sono incredibili e mi hanno regalato la magia dell'allegria tipicamente latinoamericana.
Un film del genere deve essere visto e basta.
Correte a vederlo, vi conquisterà.


Commenti

  1. Concordo perfettamente! Un film semplicemente delizioso ed emozionante: quanto affetto per Mama Coco! :)

    RispondiElimina
  2. Oddio credo di aver intuito purtroppo cosa succede, ci sono arrivato dall'immagine che hai messo.
    Sto per vederlo, quindi scoprirò se ci ho azzeccato.

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Sto sentendo ovazioni di ogni genere... Mi fa davvero piacere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guardatelo pure tu, e poi mi dici se ti è piaciuto :)

      Elimina
  4. Come promesso eccomi qua...Questo film avrei voluto vederlo, ma dato le novità famigliari non ho avuto modo di andare al cinema, ma cercherò di recuperarlo prima o poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si recuperalo, perché ne vale veramente la pena, benvenuto alla fabbrica e auguri ^_^

      Elimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Tutti i Soldi del Mondo

Sinceramente,
La volete sapere una cosa? L'unico motivo per cui ho dato una chance a questo film, sono le indagini di Scotland Yard su Kevin Spacey.
Perché avevo deciso di chiudere con Ridley Scott e il suo cinema, non guardare Tutti i soldi del mondo, e scrivere un bel VAFFANCULO gigante perché secondo il mio parere, l'esclusione di Kevin Spacey, è stata ingiusta, in quanto fino a gennaio ho letto che le accuse dei suoi accusatori le hanno fatte o sui social network, o sui media.
Fermo restando che, le indagini della polizia non escludono il fatto che Spacey potrebbe e sottolineo potrebbe essere innocente dalle accuse di molestie sessuali, ma potrebbe rivelarsi anche colpevole, e allora?
Allora io penso che se un regista come Polanski, che nonostante si sia scopato una tredicenne lavora ancora, perché non dovrebbe farlo Spacey?
Bene concentriamoci sul film.
Tutti i Soldi Del Mondo, nonostante gli sforzi che ha fatto Ridley Scott, per salvare il film dallo scandalo, si rivela …

Netflix Week - Bright

Fino a qualche anno fa, ho sempre sostenuto che Will Smith fosse un bravo attore, mi stava simpatico e aumentava il mio buonumore, e per chi negli anni novanta ha visto anche i due Man in Black sa certamente di cosa sto parlando.
Col tempo invece l'ho perso di vista, avendo fatto percorsi diversi non credo di averlo seguito maggiormente negli ultimi anni, l'ultima volta che ho visto un suo film è stato in occasione della penultima pellicola di Shiamalan, da me criticatissima, e ho messo un po' da parte questo attore.

Le Avventure del Barone di Munchausen

E' il film più pazzo di Terry Gilliam, l'unico che ancora non avevo visto...
Risultato? Un viaggio nell'avventura e nella fantasia più incredibili, ma, è dico ma, è un film imperfetto, usato come esempio di come può andare storto, quando subentra la produzione nel maneggiamento di un opera cinematografica, se il regista non riesce a concludere un film.
Resta comunque l'opera imperfetta di un genio, che senza dubbio vale la pena di guardare.