domenica 13 novembre 2011

Sotto Shock

Wes Craven tenta di Bissare il successo di Nightmare creando un altro serial killer, più psicopatico ma meno accattivante di Krueger, in un film che risulta parecchio datato oltre che un opera minore, in parole semplici Craven rifà se stesso, facendo una pallida e sbiadita copia di un serial killer che fa il verso a Krueger ma che non colpisce e non convince fino in fondo, nonostante l'interpretazione di Nicholas Pileggi che risulti accattivante non risulta mitica, anzi risulta quasi parodistica, una macchietta.
Un film minore che tra i tanti difetti qualche spunto di divertimento ce l'ha, ma di certo non è un capolavoro nè riflette il mito che fu Nightmare, un peccato. perchè non è un film che colpisce fino in fondo, c'è un serial killer che massacra famiglie e un giovane che tenta di fermarlo, poi si scopre che il giovane è figlio del serial killer ma è stato adottato dal poliziotto che gli da la caccia, finirà lui stesso per dargli la caccia dato che durante l'esecuzione sulla sedia elettrica, diventa elettricità che possiede altri corpi per commettere altri omicidi, in una escalation di sangue che rasenta il ridicolo involontario, si cita videodrome di Cronenberg e lo si mischia con Nightmare, ma il film non possiede la forza delle immagini del primo nè l'impressione di impaurire del secondo.
Un capitombolo che non aggiunge niente nella filmografia di Craven.



4 commenti:

  1. Dirai che sono matta...certo, un film minore, ma ti confesso che, ai suoi tempi, mi divertì parecchio.

    RispondiElimina
  2. no no, assolutamente non credo che sei matta, guarda la mia recensione hehe XD si il film ha delle scene accattivanti, ma in confronto ad altri lavori resta un opera minore :)

    RispondiElimina
  3. Lo ricordo davvero poco, ma effettivamente rammento anche io degli echi "Kruegeriani" nella figura del maniaco.
    Tra l'altro mi pare fosse La Casa 7 a riprendere spudoratamente la trama di questo Shocker, se non sbaglio...

    RispondiElimina
  4. ah non lo sapevo, ammetto che non ho visto ancora la serie de la casa, anche se ne ho sentito parlare bene :)

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...