martedì 8 novembre 2011

Never Back Down

Dopo essere stato espulso dalla scuola per una maxirissa durante una partita di footbal, per colpa di un giocatore che l'ha provocato, per la morte del padre, Jake Tyler, cambia scuola e soprattutto città, ad un certo punto assiste a un combattimento illegale di un gruppo di ragazzi capeggiati da Ryan  McCarty, un tipo piuttosto violento, Jake lo sfida senza successo, ben presto entrerà nelle grazie di Baja Miller, ormai quasi ex di Ryan con cui instaurerà una love story.
L'incontro/scontro con Ryan lo convince che deve partecipare alle gare di combattimento, se contro Ryan ha perso gli serve un maestro, un insegnante che gli insegni quello che c'è da imparare, allora comincia ad andare in palestra, ma c'è un problema, l'allenatore non vuole combattimenti illegali...
Un film d'azione veramente ben fatto, può sembrare palloso sdolcinato, ma non lo è, Jeff Waldolf dirige un cast di giovani attori costruendo un opera cinematograficamente interessante e coinvolgente, ma è il personaggio di Jake il punto cardine della storia, che narra senza giri di parole la rabbia inespressa di un giovane teenager e il dolore per la morte del padre, che non riesce ad esprimerlo se non attraverso la lotta, ma non si tratta di pura aggressione, ma forse della ricerca interiore che tutti facciamo nella nostra vita, una ricerca di se, delle emozioni inespresse o dei dolori che ci portiamo dentro, alla fine grazie all'amore di Baja, lo convince che la cosa più importante nella vita è credere in se stessi ma soprattutto credere nelle persone che ci stanno accanto, perchè sono loro che ci danno la forza di andare avanti, nonostante il dolore, Sean Faris nel ruolo di Jake ci sta benissimo e gli calza proprio a pennello, Cam Gigandet, nel ruolo di cattivo un po' bastardo fa il suo buon lavoro, altrettanto brava la ragazza Amber Heard nel ruolo di Baja.
In conclusione un film onesto piacevole da guardare ma soprattutto coinvolgente.
DA COLLEZIONARE.





2 commenti:

  1. guardabile, ma niente di eccezionale.
    a parte amber heard, lei sì sempre eccezionale :)

    RispondiElimina
  2. si è molto carina, io l'ho trovato coinvolgente più che altro :)

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...