Passa ai contenuti principali

Pretty Little Liars - Seconda Stagione

Ancora l'assassino di Alison DiLaurentiis non sarà smascherato, ma ci saranno tanti segreti e bugie che usciranno fuori, e altrettanti colpi di scena che non ti aspetti.
Potrebbe stringersi il cerchio su A, e venire smascherato o smascherata?
Chissà...
Fatto sta che la seconda stagione in quanto ai misteri supera la prima, e il labirinto si stringe ulteriormente oltre che sull'identità del misterioso o della misteriosa stalker delle quattro ragazze protagoniste, c'è ancora più confusione riguardo l'identità dell'assassino di Alison, ma i sospetti sono piuttosto vividi.
Non dico altro per non rovinarvi la sorpresa se non avete visto la seconda stagione.
Mi è piaciuta parecchio questa stagione, che ho visto durante i giorni d'assenza su internet, la terza è di imminente visione, perchè voglio assolutamente sapere come va a finire la storia, la curiosità è piuttosto alta devo ammettere.

A Complicare il tutto c'è anche la presenza di una psicologa e l'insistenza dei genitori del quartetto di amiche che decidono di separarle per un po' di tempo.
La relazione tra Aria e Eszra viene alla luce, dopo che quest'ultimo ha parlato a casa della ragazza, e di come tiene a lei suscitanto la rabbia del padre e della madre, che seppur con qualche riserbo capisce quanto la figlia sia innamorata del suo ex professore.
Per potersi vedere escogita un piano con un suo vecchio amico cardiopatico che usa lei per potersi battere con lo judo, dato che i suoi genitori e i dottori gli hanno vietato di farlo per via della sua salute cagionevole.
A, d'altro canto tesse la sua tela fino alla festa in maschera dove fa capire a tutti che la persona che li molestava era in realtà...e qui mi fermo...
Ma come ben sapete le carte in questo telefilm si mescolano in continuazione, non si è mai sicuri di nulla, neanche di Jenna, o Toby, o delle scelte che le nostre eroine devono fare per proteggere le persone che amano e la loro famiglia.
A è davvero cattivo/a.
E per questa stagione il mo voto è: 7
La terza è già cominciata, ho visto i primi due episodi, e presto vedrò gli altri.



Commenti

  1. La prima mi era piaciucchiata, ma questa seconda la sto trovando estremamente insulsa. Troppo per ragazzine...
    Sto odiando la mia ragazza per avermi costretta a vederla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece a me è piaciuta, anche più della prima, l'ho vista in due giorni quando avevo il pc guasto, tutta d'un fiato ^_^

      Elimina
  2. serie sempre da dipendenza assoluta.
    la seconda stagione non ha fatto rimpiangere la prima nemmeno a me

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

Post popolari in questo blog

Riguarda & Recensisci - Alice in Wonderland

Riguarda & Recensisci

So che mi costa molto fare la recensione di questo film. Per chi come me, è cresciuto con il cinema di Tim Burton, è triste che si sia ridotto ad essere non il genio cinematografico di tanti film entrati ormai da anni nel mio olimpo, film come Beetlejuice, Edward Mani di Forbice, e tanti altri;  devo dire che fortunatamente Tim Burton anche se è caduto in scivoloni dimenticabili, non è ancora sul viale del tramonto.

Arma Letale 2

Arma letale 2
In questa nuova puntata i nostri agenti di polizia devono proteggere un importante testimone da un supercattivo, che è a capo di un organizzazione di trafficanti di droga che darà filo da torcere ai due amici poliziotti.

Riguarda & Recensisci - Cineclassics - Il Dottor Stranamore, ovvero come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba

Riguarda & Recensisci - CineClassics
Terminato lo special di Riguarda & Recensisci dedicato a Tim Burton, ecco che comincia quello dedicato al più grande regista di tutti i tempi, almeno per la sottoscritta, subito dopo il grande Orson Welles. Potevo non recensire i film che ancora non avevo recensito? Può mancare in un blog di cinema che ambisce ad essere il più completo esistente in Italia, un regista come Stanley Kubrick? Assolutamente no. Ed ecco a voi per vostra gioia questo special, a cominciare dai film che avevo visto, fino a recensire gli ultimi due film che mi rimangono da vedere, per completare l'intera filmografia del grande Stanley, che a due anni di distanza da Lolita, gira un film ancora più controverso del precedente.

Cineclassics - Da Qui All'Eternità

CineClassics

Dramma di ambientazione militare che è entrato nella storia del cinema per la celebre scena del bacio sulla spiaggia di Burt Lancaster e Deborah Kerr.
Una storia che colpisce, e che difficilmente dimenticherete, soprattutto per la capacità di rendere l'intensità delle scene memorabili.

Ciclo Horror Stories - Ghosthunters

Nuovo appuntamento con Horror Stories, con un film che non è affatto male, ma che certamente se lo prendete come stacco tra un film impegnato e l'altro può andare benissimo.
Certo rispetto a diverse pellicole è fatto abbastanza bene e riesce a coinvolgere, ma è spettacolo puro e semplice, quindi pigliamolo per quello che è.